mercoledì 24 agosto 2016


Napoli, 24/08/2016

Sono indignato, perciò entro a “gamba tesa” in questo tragico frangente.
Accuso esplicitamente i governi “carogna” (ovviamente non i popoli) dei cosiddetti “rogue states” cioè i capi anglo-assassini di USA-UK-Israele-Canada-Australia-NuovaZelanda più i loro complici dell’UE, di aver provocato un intenso terremoto con ipocentro “superficiale” (quindi più devastante) come minaccia implicita ai popoli che si stanno rivelando sempre più contrari alla riforma costituzionale “ispirata” (io direi “ordinata”) a maggio 2013 dalla più schifosa banca di mal-affari, la J.P. Morgan, con un documento di 28 pagine, il cui sunto è: dovete cambiare le Costituzioni europee che sono troppo socialiste.
Cioè difendono egregiamente i diritti dei popoli, le società europee (anzi, troppo, secondo i biechi speculatori finanziari, i cosiddetti “squali” di Wall Street), contro le incursioni di delinquenti in doppio petto grigio, i quali decidono, a volte, anche solo con una firma dai loro super-yacht, chi deve vivere (o solo sopravvivere, se non morire)  in una qualunque parte del mondo dove ci sia qualcosa da sgraffignare (a loro esclusivo tornaconto: ricordate la terribile faccia del terroristaUSA, Baraq bin-Obama, quando disse ad inizio del primo mandato, “difenderemo i nostri interessi” ?).

Lo strumento utilizzato (i cui primi studi risalgono agli anni ’60 del secolo scorso) è il combinato disposto di scie chimiche (deposizione di nano-particolato di alluminio ed altre schifezze tossiche) e di HAARP (High Altitude Auroral Reseach Programme)  e/o MUOS (Mobile User Objective System).
In breve vien sfruttato l’effetto piezoelettrico inverso: quando premiamo il tasto degli accendini elettrici da cucina, il dielettri co (compresso e poi dilatato) produce un accumulo di carica agli elettrodi che si trovano sulla punta dell’accendino, tra i quali scocca la scintilla. Se, invece, potessimo immettere energia elettrica dagli elettrodi, vedremmo il tasto muoversi. Se, ora immaginiamo che la terra sia uno delle piastre di un condensatore, lo strato metallizzato in cielo un'altra piastra e l’aria tra di essi il dielettrico, ecco realizzato il meccanismo perverso.
HAARP / MUOS irradiano il sistema e lo strato di aria (che non pesa nlla, anzi) si muove dando dei colpi al terreno.
Così si provocano dei terremoti artificiali (cioè quelli che hanno IPOCENTRO a profondità inferiore ai 70 km), ad esempio recentemente si è verificato un sisma in Sicilia con ipocentro 0 km (cioè ZERO chilometri) evento IMPOSSIBILE!.

Chi ha necessità di maggiori dettagli può richiedermi il contenuto di una conferenza che tenni sul tema “Terremoti provocati dall’uomo”, alla mail: alexfocus@alice.it oppure chiamarmi / lasciare un SMS al 3388152862
giovedì 4 agosto 2016


Napoli, 04/08/2016

Da tempo sono stufo dell’attualità, il cui unico scopo sembra sia quello di terrorizzare ogni giorno di più le persone, con avvenimenti anche maldestramente descritti (vedi camion bianco che, a Nizza, sarebbe stato capace di schiacciare a morte 84 persone e ferirne altre decine SENZA che uno schizzetto di sangue abbia colpito la carrozzeria e nemmeno le ruote!) per consentire alla demo(no)crazia (cioè alla massoneria internazionale) di stringere sempre più i diritti dei popoli ed, in particolare, di eliminare completamente la libertà di parola e di informazione, il dissenso, la critica.

Oggi torno al mio hobby semi-spensierato della numerologia, con un “numeretto” breve. Nel caso stiate per partire, buon viaggio e, se siete già in panciolle in un bel luogo di villeggiatura, godetevela!

---------------____________-----------------_____________-------------------  

Proprietà del numero 78



Simbolismo


  • ·         Rappresenta la liberazione karmica individuale raggiunta grazie alla corrente evolutiva generale, secondo R. Allendy.
  • ·         Essendo somma dei numeri uno a dodici, è interpretato come il numero motore di tutto il Cosmo, prima e dopo la manifestazione.

Generale


  •  La Cabala parla del grande mistero di questo numero. 
  • Le 78 lame, o carte, nel gioco completo dei Tarocchi.
lunedì 27 giugno 2016


Napoli, 27/06/2016

Traggo dal n.137 di LaNuovaEnergia, rivista on-line della Espavo Editrice, Milano, articolo “Bosone o bufalone? Risorse, errori, limiti e potenzialità euristiche della scienza, Parte IX, Metodo tradizionale ed errori”, di Antonella Randazzo, sociologa, alcune considerazioni sui marmorei paradigmi, quasi mortuari, che imprigionano gli studiosi, irrigiditi nelle loro posizioni “scientiste”, chiusi al volo pindarico, incapaci di vedere oltre le proprie certezze pluridecennali, insensibili al nuovo che si trova oltre il già detto.

___-------------------___________________-------------

Molti fisici non sanno usare la fisica e la matematica perché pretendono di esplorare le altre dimensioni della materia (che, probabilisticamente esistono, in base alla teoria delle stringhe) con i metodi con cui hanno esplorato le altre dimensioni spaziali e quella temporale. E pure se, talvolta, intuiscono che potrebbero sbagliarsi, continuano ad aver paura di ammettere che Dio esiste…

Max Planck, ideatore delle fisica quantistica

 Tutta la materia origina ed esiste solo in virtù di una forza, che porta la particella di un atomo allo stato vibrazionale e che tiene assieme questo piccolissimo sistema solare dell’atomo.
Dobbiamo assumere, dietro a questa forza, l’esistenza di una mente cosciente ed intelligente.
Questa mente è la Matrice di tutta la materia.”
(Max Planck)
domenica 26 giugno 2016


Napoli, 26/06/2016

Ci samo sorbiti le elezioni amministrative, in alcuni casi i ballottaggi, poi è venuto il referendum per la Brexit (con tanto di “sacrificio” dell’agnello sull’altare dello “status quo”, sì, la deputata Jo Cox a cui hanno sparato almeno due tizi, il pazzo che doveva fare “rumore” e propaganda, ed il professionista che ha “scoccato” il colpo vero, come per JFK).
Ora cosa ci aspetta: una sonnolenta, afosa, tranquilla estate?
Noo, levatevelo dalla testa.
Saremo invasi da ancora più migranti (con qualche rifugiato in mezzo, che dovrebbe giustificare il buonismo-senza-limitisimo-liberi-tutti, come ci insegna anche Francesco, in linea con le oligarchie massoniche transnazionali: invece di fare politiche di aiuto alla famiglia, dobbiamo “accogliere” ‘sti ottentotti che “fertilizzarenno la sterile Europa”), saremo ancora più poveri (gli oligarchi ci pomperanno via denaro dalle tasche a suon di signoraggio e presino gli invasori neri avranno più soldi in tasca di tanti pensionati, disoccupati, sottoccupati bianchi).
E non dovremo preoccuparci di fare accordi bilaterali coi paesi in cui si generano questi esodi epocali, ci penserannoquel porco di George Soros e la cricca del complesso militar-industriale a scatenare ulteriori guerre “contro questo e quel problema”, provocati da chi poi si erge come risolutore a suon di bombe.
Allora, in questi pochi mesi che ci separano dal referendum sulla Costituzione, ispirato al terzo governo non eletto ed esso stesso incostituzionale (su parere della Consulta, mica me lo sono sognato io stanotte….), saremo ancora più invasi, da persone che considerano l’Europa non un luogo dove dare il proprio contributo, ma dove gli è dovuto tutto: denaro, case, donne,
E quando si renderanno conto che la situazione di benessere la quale, attraverso la lente deformante della propaganda, hanno visto in TV o sul cellulare, NON esiste, si VORRANNO PRENDERE DI FORZA ciò di cui hanno voglia.
A quel punto il POPULISMO, tanto disprezzato dai moralisti-buonisti-intellinutili, e che il sistema ha cercato di imbrigliare nel falso profeta Grillo (in Italia) o nell’altrettanto falso Tzipras (in Grecia), se ti violenteranno la figlia, ti occuperanno la seconda casa, ti ammazzeranno per pochi spiccioli, non solo travolgerà Renzi come un fuscello ma esploderà una rivolta con esasperazione, con violenza cieca, con rabbia, con voglia di sangue, con bisogno viscerale di distruggere chi ha fatto dilagare il caos, la povertà, la delinquenza.
Mi potete anche sfottere come Cassandra ma io lo vedo come se fosse un film, tragico, la cui trama si dipana chiaramente davanti ai miei occhi.
E spero di non perdere il lume della ragione, se toccerà anche a me di assaggiare le “delizie” cucinate per noi dal Nuovo Ordine Mondiale, con Israele che sta dalla parte dell’ISIS (o IS o DAESH che dir si voglia), gli USA che gli danno una mano e solo Putin contrasta tutti questi delinquenti, compresa l’UE che mantiene le sanzioni verso chi è aggredito e NON verso che aggredisce.
Il modo è sottosopra ma pochi se ne accorgono…
AlexFocus
sabato 11 giugno 2016


Napoli, 11/06/2016

È vero che ci sono tanti argomenti di peso da trattare ma tornare ad una mia vecchia passione mi aiuta a ritrovare l’equilibrio che sembra perso, in questo marasma di notizie che ci investe come una tempesta di sabbie, senza lasciare nulla dietro sé.


Proprietà del numero 77



Simbolismo

·         Secondo R. Allendy, questo numero congiunge l’evoluzione parziale all'evoluzione totale ovvero il rapporto tra l'evoluzione cosmica e l'evoluzione individuale.
·         Simbolo dei peccatori che hanno vissuto prima dell'arrivo di Cristo, secondo i Padri della Chiesa, perchè questo numero è il prodotto del 7, l’evoluzione della creatura, per 11, la trasgressione.
·         Per Sant’Agostino, è l’ultimo limite del peccato in quanto questo numero è il prodotto del 11, numero del peccato, per 7, numero della perfezione.
·         Secondo Jacob Boehme, 77 è il numero totale della rivelazione divina grazie alla quale la Parola si è formata. Perchè partendo dalla sola pronuncia del Verbo e da un unico spirito vitale, si sono generate 77 lingue delle quali "cinque appartengono allo Spirito di Dio che parla dai suoi figli quando e come vuole; ma le altre sessanta-dodici (cioè 72, n. d. t.) appartengono alle persone ed alle particolarità umane attraverso le quali parlando l'intelligenza propria dell'uomo, si produce allo stesso tempo menzogna e verità. Anche le sessanta-dodici lingue, che sono dette Babele, devono passare dalla corte di Dio ed il puro deve essere separato dall'impuro e subire la prova del fuoco".

Bibbia

·         Numero di volte necessario per perdonare le offese (Mt 18,22). Comunque, secondo altri riferimenti, come la Bibbia NRSV, alcune edizioni protestanti, o le visioni di Maria Valtorta, Gesù chiede di perdonare 70 volte 7 volte.
·         Le 77 generazioni da Adamo a Cristo secondo l'evangelista Luca.  (Lk 3,23-38)
·         Caino è vendicato 7 volte ma Lamek, 77 volte.  (Gn 4,24)

Generale

·         Nella mistica ebraica secondo un frammento originato dallo shelema Merkaba, Gerusalemme 1922 (uno dei due testi più importanti di Shi'ur Qoma) riguarda la "grandezza" del nostro Dio. "Rabbi Ismael dice: Metatron, il grande Principe della testimonianza, mi ha detto: di YHWH, il Dio di Israele, il Dio vivente e continuo, il nostro Dio e padrone, certifico quello che segue. ‘Dalla residenza della sua gloria (cioè dal trono) più lontano giù ci sono 118 miriadi (dove “miriade” intende sia l’antica quantità 10'000 sia il concetto un “numero incalcolabile”, da wiki). La sua altezza è 236 miriadi e mille miglia. Dal suo braccio destro al suo braccio sinistro ci sono 77 miriadi. Dalla sua pupilla destra alla sua pupilla sinistra ci sono 30 miriadi. Il Suo cranio è 3 miriadi ed un terzo. Le corone sulla sua testa sono 60 miriadi che corrispondono alle 60 miriadi di teste in Israele’ ". (foglio 34a-b)
·         L'iridio, Ir, numero atomico 77, è un metallo bianco il cui il nome è un derivato della parola greca "iride" che significa "arcobaleno". E’ sotto il segno dell'arcobaleno che Dio conclude la sua Alleanza tra egli e l'umanità, ed il cristiano rimane in questa Alleanza se perdona 77 volte i difetti dei suoi fratelli (Mt 18,22).
·         Zarathustra è morto all'età di 77 anni.
·         Il dodicesimo numero perfetto, numero in cui la somma dei divisori dà lo stesso numero, contiene 77 numeri. Lasciateci dire che i primi cinque numeri perfetti sono 6, 28, 496, 8128 e 33’550'336. Al tempo presente conosciamo 24 numeri perfetti, l’ultimo è 2^19'936 x (2^19937-1). Quest’ultimo numero ha 12'003 cifre. Tutti i numeri perfetti noti sono pari e non sappiamo se c'è un numero perfetto dispari. Ma il matematico Bryant Tuckerman ha dimostrato che, se un tale numero esistesse, sarebbe maggiore di 1'036.
·         La cometa di Halley, girando intorno al sole, riappare circa ogni 77 anni.
·         Compleanno di una persona in Giappone: lunga vita felice - kiju.

Gematria

·         Nelle conversazioni di Vassula con Gesù, Questo spesso le chiede di finire la dettatura delle sue lettere col marchio del suo nome, cioè "pesce" scritto in greco, icqus. Usando la gematria in "n", si ottiene 77= 9+22+8+20+18. (In realtà “pesce” in greco si dice “Ichthys”, che è anche l’acronimo di “Iesus Christos, Theoi Yos, Sator” in italiano “Gesù Cristo, Figlio di Dio, [nostro] Salvatore” che sono le espressioni per il mistero di Gesù che rispondono alle tre domande fondamentali di ogni uomo, “chi sono?, da dove vengo?, qual’è il mio scopo?”, n. d. t..)
·         Con la gematria in "n", 77 è la somma di due numeri uno il capovolto dell’altro: 34 valore della parola israelitica “spirito”, 20+6+8= 34; e 43, numero della parola israelitica “carne”, 2+21+20= 43. Quello ci ricorda che il Figlio di Dio diviene uomo (carne) perchè l'uomo vada verso Dio (spirito). La carne ed lo spirito sono allora complementari: la carne sostiene lo spirito ed il frutto del lavoro del Spirito sarà la salvezza della carne che riceverà l'incorruttibilità.
·         Secondo le rivelazioni del Nostro Dio a J.N.S.R. (proprio come con altri mistici [l’acronimo francese significa "Je ne sui rien", in italiano “Io non sono niente”]), la Francia è grande agli occhi di Dio perchè ha ed avrà un grande ruolo da compiere nella propagazione della Fede. In ebraico la parola "Francia" fornisce 77=18+20+17+22 usando la gematria in "n".
·         Il valore numerico della parola israelitica BGhE, che significa “pregare”, fornisce 77.
·         Usando la tabella di corrispondenza A=1, B=2..., Z=26, troviamo che la parola francese "BIBLIQUE" (biblico) = 77.

Ricorrenze

·         Il numero 77 è usato 3 volte nella Bibbia di Gerusalemme. Comunque, in altre traduzioni bibliche, come il NRSV per esempio, nel capitolo 8, verso 35, dal libro di Ezra, 77 agnelli, e non 72, sono stati serviti in olocausto al Dio di Israele. Abbiamo anche letto, sempre nel NRSV, in Mt 18,22, "70 volte 7" (cioè 490) invece di "77 volte".
·         Il numero 50 è usato 77 volte nella Bibbia.
·         Il verbo “perdonare”, la parola “peccatore” ed il nome di Elia sono usati 77 volte nel Vecchio Testamento. Le parole “giardino” e “rifugio” sono usate 77 volte nella Bibbia.
·         Il verbo "alimentare" è usato 77 volte nel NRSC.
·         Nella Bibbia 77 numeri sono usati 2 volte. Qui, il numero “280 migliaia” è interpretato in maniera quantitativa, cioè 280'000.
·         Nella Bibbia 77 numeri sono multipli di sedici contando "diecimila volte diecimila" (Dn 7,10) che è un numero additivo uguale a 100’000’000.
·         La somma delle ricorrenze dei numeri citati, nel NT, tra 17 e 153 (solo i cardinali perchè in questo intervallo non c'è alcun numero ordinale) fornisce 77.

Search

Caricamento in corso...

Lettori fissi

Powered by Blogger.