mercoledì 19 luglio 2017


Napoli, 21/07/2017

Non so se definire quel che segue (in forma di “volantino double-face”) come una Denuncia oppure una Speranza o ancora un Programma politico magari tutto ciò, ma sicuramente è un insieme di argomenti con cui si dovrà confrontare chiunque mi venga a chiedere il voto

------------_________-------------------------__________________

I “NO” ed i “SÌ” che possono risollevare l’intera umanità ad un futuro di civiltà
  1. NO Guerre Coloniali, NATO, ONU, Sanzioni Aggressive, Sette segrete (P2, Massoneria)
  2. NO Signoraggio Bancario, FMI, BM, Banche Private, Debito Pubblico Illegale-Immorale- Falso, Finanza Incontrollata, Mafia di Stato
  3. NO Scie Chimiche, OGM, Impoverimento di Biodiversità, Guerra Tellurico-Climatica
  4. NO Immigrazione Selvaggia, Accordi Segreti di Parigi (1947), Oligarchia Eurocratica, ONG 
  5. NO Vaccini Avvelenati e Immotivati

------------_________-------------------------__________________

INVECE

  1. SÌ Pace, Amore, Solidarietà, Sussidiarietà
  2. SÌ Sovranità Monetaria, Banca Pubblica, Energia Pulita
  3. SÌ Aria, Acque, Terre Pulite, Riassetto Idrogeologico, Controllo del Territorio
  4. SÌ Aiuti Locali, Sviluppo di Agricoltura, Industria, Beni Culturali, Naturalistici, Archeologici e Monumentali, Scuola e Università
  5. SÌ Sanità Libera da Schiavitù Multinazionali, Medicine Sicure, Solo Se Necessarie
Chiunque chieda il tuo voto senza affrontare questi nodi, ti sta prendendo in giro !!!


La tesi con cui Marianna Madia ha conseguito il dottorato alla Scuola di Alti Studi IMT di Lucca contiene almeno 4’000 parole tratte da altri lavori ma senza citare chiaramente le fonti: insomma è un PLAGIO.

Per una vicenda analoga, Karl-Theodor zu Guttenberg, ex ministro della Difesa tedesco ha rinunciato al dottorato e si è dimesso, dopo le accuse di plagio nel 2011. Fu aperta un’inchiesta dall’Università di Bayreuth, dove Zu Guttenberg aveva conseguito il dottorato, e dalla magistratura, che finì con un patteggiamento e un ammenda.

Non sarebbe un caso eclatante se la Madia non fosse il ministro per la Semplificazione e Pubblica amministrazione nei governi di Matteo Renzi prima e di Paolo Gentiloni poi: la stessa ministra che, con la sua riforma ha CANCELLATO la Guardia Forestale di Stato, i cui membri e mezzi sono confluiti nei Carabinieri (qualcuno avrà notato le macchine con la scritta “Carabinieri” ma con i colori bianco e verde).
Qualcuno aveva plaudito al risparmio (tra l’altro esiguo) ottenuto con la riforma Madia, senza però tener conto che la spensierata dispersione del patrimonio di esperienze, uomini e mezzi avrebbe potuto causare dei gravi disastri come quello degli incendi in questa estate (tra le più torride degli ultimi decenni).
Infatti ben 24 dei 32 elicotteri in dotazione sono rimasti fermi per mancata manutenzione quindi l’azione di prevenzione e contrasto antincendio è risultata praticamente bloccata.

Grazie a Marianna che, a questo punto, invece di fare ulteriori guai, sarebbe meglio andasse in campagna!
AlexFocus
domenica 16 luglio 2017


Napoli, 16/07/2017

Le seguenti slide sono tratte dalla presentazione congiunta (con l’arch. Gerry de Chiara che ha parlato di “Scie chimiche – É il momento di alzare gli occhi al cielo”) tenutasi a Cava de’ Tirreni il 01 Giugno 2017, di fronte ad un interesasto e folto pubblico (oltre 100 persone è un “consistente” numero, considerando che l’evento, su argomenti abbastanza ignorati, da parte di relatori praticamente sconosciuti, si è svolto di giovedi pomeriggio, in una città di quasi 54'000 abitanti, a circa 60 km dal capoluogo di regione).
Colgo l’occasione per ringraziare, nel caso non l’avessi adeguatamente fatto prima, chi ha permesso di realizzare quel evento cioè RIP (Riprendiamoci il Pianeta), Pax Christi di Cava e l’Associazione “Pietre Vive”, che hanno avuto la pazienza di sopportare alcune mie espressioni “forti” su vari argomenti.
Non mi dilungo e termino assicurando che chiunque può attingere liberamente ai contenuti di questa presentazione, utilizzandole altrove ma chiedendo, come cortesia, di citare la fonte.
Inoltre, se c’è qualcuno che ha bisogno di chiarimenti, può chiamarmi direttamente al cellulare 338.81.52.862, possibilmente in orari “umani” (cioè NON di ufficio dal lunedì al venerdì, e NON di notte, cioè tra le 23:30 e le 06:30 



Slide 1 - ---------------------________________-------------------------_________

Signoraggio monetario: il Veleno in tasca

A cura di: Alessandro ing. d’Esposito

cell.: +39.338.81.52.862


Per RIP – Riprendiamoci il Pianeta, Movimento di Resistenza Umana

Organizzato da:  «Punto Pace - Pax Cristi» e «Associazione Pietre Vive»

Giovedì  01/06/2017 – Cava de’ Tirreni (SA)

Slide 2 - ---------------------________________-------------------------_________

Presentazione di Alessandro d’Esposito

      Nato a Portici (NA) 17/12/1956
      Diploma tecnico Telecomunicazioni
      Laurea ing. Elettronica
      Studi autodidattici in vari settori, sia umanistici, sia scientifici
      Maestri principali: Gesùconoscerete la Verità ed essa vi renderà liberi”, D(ur)ante Alighieri Uomini siate e non pecore matte, a chè il giudio, tra voi, di voi non rida”, Julius Evolail principale dovere dell’Uomo è rimanere in piedi tra le rovine
      Concetti base propri:  il sapere è l’unico bene che, diviso, si moltiplica
      Privilegiati e preziosi rapporti con esponenti auritiani in economia
      Amo dire di me che sono «portatore sano di pensiero forte», abitante della Magna Grecia, duosiciliano, fascista, credente ma non bigotto, cittadino del mondo

Slide 3 - ---------------------________________-------------------------_________

Alcune provocazioni

      La matematica È un’opinione (alle varie età)
      L’opinione pubblica è un potere fisico (effetto “centesima scimmia”)
      La fisica è quasi una religione (la meccanica quantistica meno…)
      La religione è, per lo più, magia (eggregoro)
      Sogno è avvertire la musica del filo d’erba che cresce (senti?)
      Che non si possa uscire dalla gabbia costruita intorno a noi dagli eurocrati è una grande balla (il voto è inutile, vedi caso Islanda)
      Non ci sono prove che la Terra sia una palla che gira e si muove nello spazio (100'000 euro a chi lo prova inconfutabilmente)
      Ora et labora / Ricorda che devi morire (tavola di smeraldo)


Slide 4 - ---------------------________________-------------------------_________

Introduzione al Signoraggio – 1

Qualcuno sa dire cosa rappresenta, VERAMENTE, questa immagine?

banconota da 100 euro

Slide 5 - ---------------------________________-------------------------_________

Introduzione al Signoraggio – 2

Io dico che questo è un VELENO che ci portiamo ben stretti in tasca, mentre ci rode dal di dentro, come un tarlo perverso. Qualcuno dice che è “danaro”, intendendo che “è cosa sua”; ma, mi domando, e vi domando:

quanta parte di tale danaro è nostra: il 20%, il 50%, il 100%? 


Slide 6 - ---------------------________________-------------------------_________

Introduzione al Signoraggio - 3

Schema di Emissione MONETARIA contro Emissione di TITOLI:

tabella di debito composto
Quel che state leggendo nella tabella è che uno stipendio / una pensione da 1'000 € (mettiamo questa cifra per comodità espositiva), se viene ricavato dalla vendita di BOT con scadenza ad un anno ad un tasso del 4,25%, obbliga, per effetto degli interessi composti (eufemismo per indicare gli interessi sugli interessi, con ricalcolo ogni tre mesi, invece che una SOLA volta all’anno o ANATOCISMO), il destinatario di tale moneta—debito alla restituzione, dopo 1 anno (se li avesse ancora, non avendo vissuto), di 1'044 € mentre, nel caso peggiore, dopo 30 anni dovrebbe restituire 1'000 di capitale PIÙ 3‘420 € di interessi.  E questo significa che:

il DANARO NON è NOSTRO dal 104 al 442%!!!

Slide 7 - ---------------------________________-------------------------_________

Introduzione al Signoraggio – 4

Ma chi è il nostro creditore?

Risposta: le BANCHE PRIVATE che, grazie alla complicità di POLITICI CORROTTI, ISTITUZIONI SGRETOLATE, AGENZIE di CONTROLLO INEFFICIENTI, ECONOMISTI VENDUTI, un CETO AVVOCATIZIO AVIDO fino alla crudeltà, MAGISTRATI INSENSIBILI, IMPUNIBILI e CINICI, GIORNALISTI di REGIME, hanno USURPATO tale diritto che spetta SOLO al POPOLO SOVRANO (in assenza di un RE)!
E che succede a queste somme che, in modo INCOSTITUZIONALE, ci vengono attribuite come debito?
Sia il CAPITALE sia l’INTERESSE vanno a finire nel calderone del DEBITO PUBBLICO (tra poco vedremo il suo andamento)…

La domanda è, ancora: in fin dei conti, cos’è (o, perlomeno, cosa dovrebbe essere) la moneta? un VALORE ?!


Slide 8 - ---------------------________________-------------------------_________

Introduzione al Signoraggio – 5

La moneta è solo una UNITÀ di MISURA delle tre grandezze Guadagno del Venditore, Prezzo di Vendita e Costo di Produzione, unite dalla relazione: 

G = P – C

(dove guadagno è sinonimo di “valore aggiunto”, concetto che ci servirà anche in seguito). Infatti, “Se un economista dice che non ci sono soldi per fare le opere di pubblica utilità, è come se un ingegnere dicesse che non ci sono km per fare le strade.” (E. Pound)

E quanto vale alla nascita il danaro (inteso come “banconota”, perché le monete metalliche sono più costose)?
Al max 15 eurocent! La moneta da 1 c. ne costa 3…

Slide 9 - ---------------------________________-------------------------_________

Introduzione al Signoraggio – 6

Ma c’è una domanda ancora più insidiosa:

Se, alla nascita vale 15 ¢, quando prende valore la moneta? 

Quando noi la accettiamo come pagamento per il prodotto che realizziamo od il servizio che forniamo. Infatti a Cipro, quando è stata dichiarata la crisi “finta”, i banksters, invece di stampare banconote, sono andati a “rubare” i soldi nei conti correnti, perché quelli, sì, valgono.

Ma la nostra moneta non è sempre stata così “evanescente”, guardate la seguente diapositiva:

Slide 10 - ---------------------________________-------------------------_________

Confronto tra monete pre/post 1975 – 1

confronto tra monete pre-post 1975_1

Slide 11 - ---------------------________________-------------------------_________

Confronto tra monete pre/post 1975 – 2

confronto tra monete pre-post 1975_2

Slide 12 - ---------------------________________-------------------------_________

Confronto tra monete pre/post 1975 – 3

confronto tra monete pre-post 1975_3
Slide 13 - ---------------------________________-------------------------_________

Un pò di storia - 1

Cosa succedeva nel mondo, nel periodo postbellico (II G. M.)?

1944 - accordi di Bretton Woods, USA istituiscono la convertibilità dollaro-oro

Nel frattempo gli USA stampano tante banconote ma la convertibilità vale solo per circa lo 0,3% dei dollari circolanti (allora possedevano a Fort Knox circa 200'000 ton di metallo giallo ma ne avrebbero dovute avere a disposizione 70'000'000 di ton), e nella crisi del petrolio del 1970 i paesi produttori non vogliono più dollari ma oro, quindi

1971 – abolizione del Gold Standard in USA

1975 - abolizione del Gold Standard in Italia (stop alla coniazione monete da parte della Zecca e alla stampa di banconote da parte del Poligrafico dello Stato)

1981 – fine della sovranità MONETARIA in Italia (privatizzazione della Banca d’Italia) ricordiamo cosa è accaduto l’anno prima (1980, terremoto “provocato” da HAARP in Irpina, ipocentro 30 km, che ci ha «distratto» dai fatti economici e finanziari)

Slide 14 - --------------------________________-------------------------_________

Un pò di storia – 2

Grazie a delinquenti come Beniamino Andreatta (maestro di Enrico Letta), Carlo Azeglio Ciampi, Giuliano Amato, Giulio Andreotti e tanti altri complici come Mario Draghi, Tommaso Padoa Schioppa, ma pure Giulio Tremonti, ed altri economisti allineati, avviene il divorzio tra la Banca d’Italia ed il Tesoro.

 Che vuol dire “divorzio” tra Bankitalia e tesoro?

Che il 95%, di essa viene VENDUTA a banche private che sono:  

Proprietari di Bankitalia

Slide 15 - ---------------------________________-------------------------_________

Un pò di storia – 3

Si parla spesso di DEBITO PUBBLICO … Ma da cosa è causato?

andamento del rapporto debito pubblico / PIL



(grafico di keynesblog.it) ora siamo ad un  rapporto debito/PIL di circa 132,6%  ma a fine anno 2014 è previsto un altro aumento al 135% ...

Slide 16 - ---------------------________________-------------------------_________

Un pò di storia – 4

E stessa cosa vale per l’istituto PRIVATO BCE (Banca Comune Europea)
 
proprietari della BCE

Slide 17 - ---------------------________________-------------------------_________

Effetti perversi dell’euro – 1

Non ne parla quasi nessuno (cioè molti blog, nessuno sui mezzi di disinformazione  di massa, che io chiamo ironicamente mamma-RAI, zia-MerdiaSet, Il Corriere della Serva, La Repubblichetta delle Banane, Il Fessaggero, SoloBugie24OreAlGiorno, Lo Stra-Fatto Quotidiano, Il Foglio Igienico di Ferrara, la Stamp-ella del potere, etc…)

01 Gennaio 2002 – l’ingresso nell’euro ha avuto conseguenze devastanti sulla economia e sulle finanze in Italia, in particolare la FINE di QUALSIASI SOVRANITÀ, tant’è che, in corrispondenza della monetazione europea, è avvenuta un’ulteriore RIVALUTAZIONE della SOCIETÀ PER AZIONI “Italia” nel registro della SEC (Security Exchange Commission, un’equivalente della CONSOB, la Commissione nazionale per le società e la Borsa), al numero 0000052782 (esistente fin dal 1934, e con prima transazione in euro il 24 Gennaio 2002), società di cui, SI BADI BENE, gli italiani NON sono soci ma ASSETTS della “Società Italia” cioè da wikipedia:

Slide 18 - ---------------------________________-------------------------_________

Effetti perversi dell’euro – 2

Asset: ”Qualsiasi tipo di proprietà o possesso, tangibile o intangibile, che abbia un valore monetario o che frutti un reddito e che possa essere usato in pagamento di un debito. In particolare i beni di proprietà di una persona fisica o la moneta che le è dovuta da altri”.

In altre parole noi italiani NON siamo esseri umani sovrani MA “beni di proprietà della società Italia” (a partire dal primo mese di entrata in vigore dell’Euro come moneta) vedi link:
Di seguito il simbolo della SEC:


Slide 19 - --------------------________________-------------------------_________

Effetti perversi dell’euro – 3


Slide 20 - --------------------________________-------------------------_________

Tipi di signoraggio - 1

1.     Signoraggio PRIMARIO o leva MONETARIA

Cosa è il Signoraggio?

È un termine che deriva dal privilegio medioevale del nobile cui spettava un principato, un ducato, una marca,  una contea, una viscontea, una baronia di poter battere moneta. A quel tempo le monete erano di metallo pregiato (oro, argento) ma su 18 carati, 17 erano di metallo nobile, mentre un 18-esimo era di metallo vile (ad es., rame) e questa quantità rappresentava il cosiddetto “aggio” del “signore” cioè il suo guadagno (poco più del 5%) che in genere erano tutte e sole le tasse prelevate al popolo (tali erano quelle del Regno delle Due Sicilie, fino all’invasione dei barbari franco-piemontesi del 1860 che, immediatamente, le portarono al 22% immiserendo i popoli duosiciliani). E tale aggio serviva per la vita di corte compresa la guerra (in caso di vittoria il tesoro nobiliare cresceva, in caso contrario potevano essere elevate altre tasse, diciamo “di scopo”).

Slide 21 - --------------------________________-------------------------_________

Tipi di signoraggio - 2

Dove nasce la perversione del danaro?

Dai commerci, cioè dal periodo in cui si afferma il mercantilismo: i mercanti si erano resi conto, all’incremento di volume dei loro affari ed all’estensione progressivamente crescente del loro raggio di azione, che era molto scomodo, oltre che pericoloso, portarsi appresso oro e/o argento per la compravendita delle merci. Allora i banchieri crearono le “note di banco”: quando il commerciante depositava nelle loro casseforti un certo quantitativo d’oro / argento, essi gli rilasciavano un documento che attestava il possesso del metallo depositato. Così cominciarono a viaggiare queste note di banco (o “banco note”) riconosciute da banchieri dello stesso “circuito” in altri paesi.
Ma i banchieri, quando si resero conto che quasi nessuno ritirava l’oro e/o l’argento (accadeva solo a circa il 10-15% del metallo), cominciarono a stampare molte più note di banco di quanto metallo detenevano nelle casseforti e si arrivò alla forma di signoraggio detta Riserva Frazionaria. Ma diamo un momento un’informazione storica.


Slide 22 - --------------------________________-------------------------_________

Tipi di signoraggio – 3

Chi sono questi 4 signori e che cos’hanno in comune?

Erano presidenti degli Stati Uniti d’America, TUTTI assassinati per aver tolto alla FED il potere di stampare moneta.
 
Slide 23 - --------------------________________-------------------------_________

Tipi di signoraggio – 4

A cui aggiungo:
 
Altri americani notevoli uccisi per il loro contrasto alla FED che non voleva perdere il potere di stampare il danaro..

Slide 24 - --------------------________________-------------------------_________

Tipi di signoraggio – 5

Il fratello di JFK, Robert Kennedy, aveva dichiarato che John era stato vittima di un complotto e che, una volta al potere, avrebbe continuato la sua opera di risanamento economico degli USA (per mezzo della moneta di Stato) mentre il figlio (detto John-John), dalle colonne della sua rivista patinata “George” ha scritto che non si sarebbe mai arreso finchè non fossero stati condannati i mandanti e gli esecutori dell’assassinio del padre e dello zio.

Infine voglio ricordare un altro signore:

Slide 25 - --------------------________________-------------------------_________

Tipi di signoraggio – 6

Frasi di Thomas Jefferson
Slide 26 - --------------------________________-------------------------_________

Tipi di signoraggio – 7

Ma, soprattutto:

Se gli Americani consentiranno mai a banche private di emettere il proprio denaro, prima con l'inflazione e poi con la deflazione, le banche e le grandi imprese che ne cresceranno attorno [cioè le fondazioni], priveranno la gente delle loro proprietà finché i loro figli si sveglieranno senza tetto nel continente conquistato col sangue dai loro padri” (T. Jefferson, 1776)

E quest’ultima affermazione è notevole perché più avanti faremo un piccolo calcolo di quanto ci hanno rubato (e continuano a rubarci) le banche private italiane.


Slide 27 - --------------------________________-------------------------_________

Tipi di signoraggio – 8

2.     Signoraggio SECONDARIO o metodo della RISERVA FRAZIONARIA

Che significa l’eufemismo “riserva frazionaria”?

Che una banca è obbligata a detenere SOLO il 2% del danaro VIRTUALE che gestisce, cioè può dichiarare di coprire una cifra fino a 50 volte la quantità EFFETTIVA di contante di cui dispone realmente.

Facciamo un esempio: un signore A deposita uno stipendio di 2'000 € ed un altro signore B va a chiedere l’accensione di un mutuo  di 100'000 €. Il bancario scrive in un registro contabile (cosiddetta partita doppia), nella colonna a SINISTRA: “DARE 100'000 €” e poi, nel corso degli anni, ad un tasso DEBITORE annuo del 7,5%, si vedrà restituire 206'000 euro da B (e che segna sul lato DESTRO del registro, “AVERE 100’000 + 106’000 €”).

Ma, e qui sta il trucco, NON cancella mai quei 100'000 euro FITTIZI che ha creato DAL NULLA, a fronte dei soli 2'000 € VERI che gli ha versato qualcuno. Ed ogni volta che versiamo qualcosa in banca, quel qualcosa incrementa il credito bancario di 50 volte, e nessuno vede MAI questi soldi virtuali, sono solo dei NUMERI che vengono scritti e cancellati nei conti correnti. E la banca NON paga un centesimo di tasse…

Slide 28 - --------------------________________-------------------------_________

Tipi di signoraggio - 9

La cosa peggiora ulteriormente con le CARTE di CREDITO: il fattore moltiplicativo, in questo caso è tale da incrementare il guadagno delle banche in un modo NON valutabile a priori.

Questo è anche il motivo per cui le banche spingono la riforma sanitaria di Baraq bin-Obama (la cosiddetta Obama-Care, legge HR3200) che prevede l’inserzione nel palmo della mano, tra pollice ed indice di un microchip RFID (cioè Radio Frequency Identification Device, “apparato di identificazione a radio-frequenza” nel testo inglese si trova “medical device”)  che favorirà la SPARIZIONE TOTALE del DANARO CONTANTE!!!

Quindi PERDITA ASSOLUTA di CONTROLLO da parte dell’ “utente” di quel “servizio”…


Slide 29 - --------------------________________-------------------------_________

Tipi di signoraggio – 10

Il «segno di Satana» senza il quale nessuno potrà vendere o comprare (ovvero “marchio della Bestia”, cit. Apocalisse 13,17)

RFID (Radio Frequency Identification Device) ed il suo punto di impianto
Un’altra conseguenza di questa visione perversa del mondo: ad agosto del 2013, in un video c’erano sostenitori della Obama-Care che firmavano una petizione per l’uccisione di “neonati” sotto i 3 anni di età …!! Potete vederlo al seguente indirizzo:  http://naturalwordorder.blogspot.it/2013/08/diritto-di-uccidere-i-figli-sotto-i-3.html


Slide 30 - --------------------________________-------------------------_________

Tipi di signoraggio – 11

3.     Signoraggio TERZIARIO o “forbice inflazionaria”

è il meccanismo perverso dell’inflazione che viene imposto con due valori (sempre dalle banche): il primo valore è l’inflazione TUS (Tasso Ufficiale di Sconto) che è il valore, in genere molto basso, con cui si parametrano gli aumenti di stipendio nel rinnovo dei contratti di lavoro dipendente (la maggioranza) anche se i contratti, poi variano in modo sensibile l’uno dall’altro (ad es. i chimici hanno, in media, lo stipendio il 20% maggiore di quello dei metalmeccanici, etc.).

Il secondo valore è l’inflazione REALE (a volte è stata indicata con la dizione “inflazione  percepita” per sminuire il fatto che gli utenti verificano, acquistando quotidianamente negli stessi esercizi, le stesse merci trovandole gravate di aumenti esorbitanti rispetto al TUS, cioè quello con cui aumenta il costo dei generi di consumo, sia di base, sia voluttuari o di lusso) e che è anche 10 VOLTE il TUS (come, ad esempio, gli aumenti delle Assicurazioni).

Slide 31 - --------------------________________-------------------------_________

Tipi di signoraggio – 12

Com’è possibile che NON salti all’occhio questa disparità?

Semplicemente perché le ISTAT nazionali (o, la stessa cosa, EUROSTAT) mentono, grazie anche alla mancanza di un VERO paniere. Per cui se c’è una fiammata del 700% delle zucchine questa viene “compensata” da un contenuto aumento di 0,3% del viaggio Roma-Parigi, poi come se non bastasse gli si affianca il palmare (+ 0,7%) e il soggiorno in centro benessere (+0,4%) e, con pochi passaggi di questa risma, la zucchina, magicamente, è aumentata “in linea” con la “media” dei beni del PANIERE DEFORMATO, DROGATO, AVVELENATO perché ovviamente la massaia tutti i giorni compra al mercatino di quartiere pane, latte, zucchine, gadget elettronici, viaggi all’estero e soggiorni in SPA…
Ricordiamo l’aneddoto di un giovane Tremonti a colloquio con il Ragioniere dello Stato Monorchio («l’inflazione è un dato politico, poi i tecnici ci lavorano intorno per giustificare quel numero», insomma si tratta di «cosmesi finanziaria» cioè di imbroglio, per cui anche l’ISTAT mente)

Slide 32 - --------------------________________-------------------------_________

Tipi di signoraggio – 13

4.     Signoria del “mercato” borsistico / azionario

cioè reati penali come aggiotaggio, falso in bilancio, truffa, complicità in truffa aggravata, falso in atto pubblico, interessi in atti d’ufficio …  (rappresenta una “connivenza con gli squali della finanza d’assalto”)

al momento della concessione di un prestito, mettiamo di 100'000 euro ad un imprenditore per un’espansione dell’attività od altra operazione industriale, il bancario propone (ovviamente è quasi un obbligo) parte del prestito, diciamo il 10-15-20% sotto forma di azioni, possono essere quelle delle aziende dot.com (1994), i bond argentini (2002), le fantastiche Parmalat (scoppiate nel 2003 ma che davano cattivi segnali già 10 anni prima), i sub-prime statunitensi (2007-8), ma sempre escrementi al posto della cioccolata sono... (i banchieri sanno che le masse hanno memoria corta, non hanno la consapevolezza per reagire e sono soggetti deboli).

Slide 33 - --------------------________________-------------------------_________

Tipi di signoraggio – 14

5.     Signoraggio bancario “composto” – o ANATOCISMO



Slide 34 - --------------------________________-------------------------_________

Tipi di signoraggio - 15

6.     Signoraggio criminale, o induzione al prestito usurario

le banche, quando devono concedere enormi prestiti a speculatori, non fanno alcuna difficoltà (perché intascano sontuose provvigioni), mentre se una persona per bene chiede il danaro,  per attività produttiva, per servizio, acquisto casa, etc., non solo lo rivoltano come un calzino ma, a volte [qui siamo alla “complicità pura e semplice con i più abietti malfattori, gli usurai…”], per concedergli il danaro vogliono in garanzia più del DOPPIO del valore richiesto.

Oppure lo indirizzano allo strozzino “di quartiere” in modo che sia accuratamente taglieggiato, in alcuni casi fino al suicidio. Questo è un’ulteriore evidenza di connivenza (fin dal 1860) tra le lobbies (o logge massoniche) e le cosche della criminalità organizzata...

Slide 35 - --------------------________________-------------------------_________

Tipi di signoraggio – 16

7.     differenza tra tasso CREDITORE e DEBITORE

Il tasso CREDITORE viene pagato dalla banca ad un correntista che deposita il proprio danaro in una banca, circa uguale al TUS (tasso ufficiale di sconto, che viene stabilito dal governo o inflazione POLITICA, usata anche nel calcolo degli aumenti nel rinnovo dei contratti di lavoro), mentre il tasso DEBITORE viene pagato da una persona fisica/giuridica, per il danaro che essa CHIEDE in PRESTITO alla BANCA).

 In pratica, il tasso debitore è pari o superiore all’inflazione REALE (che non è giustificata da niente), ma le banche praticano quegli interessi DIFFERENTI per dei “REGOLAMENTI INTERNI” che esse non mostrano MAI. Anche le banche, tra loro, si prestano danaro al TUS (o meno) per cui mentre per 100'000 € noi dobbiamo restituire (al 7,5% annuo) 206'000 €, una banca, per lo STESSO prestito, all’1% annuo, deve restituire solo 110.000 € cioè 11 volte meno interessi di quelli che paghiamo noi. 

Ricordo che le banche dei paesi musulmani NON chiedono interessi sui prestiti ma solo una commissione UNA TANTUM e questo è uno dei motivi per cui i governi fantoccio dei Rothschild (quindi anche il nostro) alimentano l’animosità nei confronti dell’Islam…

Slide 36 - --------------------________________-------------------------_________

Tipi di signoraggio – 17

8.     IVA applicata al (cioè scaricata sul) compratore finale, contro la Costituzione e contro la logica.

Cosa vuol dire IVA?

É l’acronimo di “Imposta sul Valore Aggiunto”, cioè sul GUADAGNO che si fa in una compravendita (i soliti eufemismi degli economisti per complicare le cose semplici, a proposito una battuta; cos’è un economista? Un signore che ti dirà domani perché le sue ricette di ieri non hanno funzionato oggi)

Ma chi è che può fare il guadagno?

Ovviamente solo l’ULTIMO che ha VENDUTO (ovvero il PENULTIMO che ha COMPRATO) NON certo l’ULTIMO che ha COMPRATO; e la tassa va applicata SOLO sulla DIFFERENZA G tra P e C (ricordate quando abbiamo parlato della moneta come unità di misura?). Invece da noi addirittura c’è l’IVA sulle TASSE!

Se vi sembra paradossale, leggete la bolletta del gas, che è la più chiara: al costo del prodotto di addiziona la tassa regionale, quella  provinciale, la comunale, poi somma ed IVA sul totale…

Slide 37 - --------------------________________-------------------------_________

Tipi di signoraggio – 18

9.     Tasse IN-giustificate dai trattati Europoidi

Perché si dovrebbero pagare le tasse? 
Per la fornitura di servizi da parte dello Stato.
Ma è così che avviene?
In realtà le tasse “di scopo”, una volta passata la necessità per cui era stata istituita, permangono e si sommano, progressivamente, alle precedenti.
Ecco, a titolo di esempio, una lista delle ACCISE sulla benzina:
      0,001 euro per la guerra di Abissinia del 1935;
      0,007 euro per la crisi di Suez del 1956;
      0,005 euro per il disastro del Vajont del 1963;
      0,005 euro per l’alluvione di Firenze del 1966;
      0,005 euro per il terremoto del Belice del 1968;
      0,051 euro per il terremoto del Friuli del 1976;

Slide 38 - --------------------________________-------------------------_________

Tipi di signoraggio – 19

(segue elenco accise sulla benzina)
      0,039 euro per il terremoto dell’Irpinia del 1980;
      0,106 euro per la missione in Libano del 1983;
      0,011 euro per la missione in Bosnia del 1996;
      0,020 euro per il rinnovo del contratto degli autoferrotranvieri del 2004;
      da 0,0071 a 0,0055 euro per il finanziamento alla cultura nel 2011;
      0,040 euro per far fronte all'emergenza immigrati dovuta alla crisi libica del 2011.

Ma NON è finita qui: poiché l’IVA, in modo sempre incostituzionale si applica sia sul PREZZO INDUSTRIALE sia sulle  accise, alla fine risulta che la componente fiscale pesa per oltre la metà del prezzo alla pompa per la benzina senza piombo (circa 60 per cento) e poco più della metà per il gasolio auto (56 per cento circa). Per cui si arriva alla situazione (giugno 2014, in € per 1’000 litri): ma allora il prezzo del petrolio al barile era molto superiore, ora (per la guerra economica alla Russia) è crollato a 30 $/barr
 
 tasse su benzina e diesel

Slide 39 - --------------------________________-------------------------_________

Tipi di signoraggio – 20

Ora, come se non bastassero le tasse (che paghiamo al comune, alla provincia, alla regione ed allo Stato) si sono sommate pure le NUOVE “voci” che sono “chieste” dall’Europa (extra-costi dello Stato):

      MES (Meccanismo Europeo di Stabilità) 2,9 miliardi di €/anno
      EFSF (Fondo europeo di stabilità finanziaria) altri 1,5 MLD €/anno
      Pareggio di bilancio in Costituzione (assurdo, il Giappone non ha vincoli e funziona benissimo con debito per “spesa sociale”)
      Two pack (costerà centinaia di milioni di €)
      Six pack (? Sacrifici non ancora valutabili)
      Fiscal compact (+ 50 MLD € all’anno per 20 anni)
      PSC (Patto di Stabilità e Crescita)

Oltre a costi “vivi”, queste forche caudine ci imporranno anche pesanti tagli ai servizi e nuove privatizzazioni (cioè SVENDITA  di beni pubblici, vedi dichiarazioni dell’allora sottosegretario alla presidenza del consiglio dei ministri fino al 2015, Graziano Del Rio)

Slide 40 - --------------------________________-------------------------_________

Effetto complessivo del signoraggio

tutta l’economia sulle spalle del popolo
Le tasse, ormai, sono diventate un peso insopportabile, da privati e da aziende; ma è sempre stato così?  Vi invito a riflettere sulla prossima diapositiva (io la chiamo scherzosamente diagramma a “babà” per la sua forma …), perché NON ne parla NESSUNO, a malapena ne accennano, come se fosse una notiziola di ippica!

Slide 41 - --------------------________________-------------------------_________

Curva di Laffer

 
curva di Laffer con didascalie, sistemi di tassazione a confronto
Slide 42 - --------------------________________-------------------------_________

Considerazioni a latere – 1

Come si può vedere le cosiddette “democrazie occidentali”, oltre che inefficienti, sono anche avide, corrotte, spietate con il loro stesso popolo, al contrario del tanto vituperato Regno delle Due Sicilie e della “sanzionata” Federazione Russa del “tirannico” zar Vladimir Putin.

Tra l’altro vi sono poche figure, a livello europeo, che hanno detto qualcosa di umanitario. Nigel Farage, all’inizio della “tragedia greca”, chiese al parlamento europeo “lasciamo libera la Grecia di uscire dall’euro, ridiamo la dignità al popolo greco” ma rimase inascoltato ed ora nel paese ellenico mancano acqua, cibo, gas, energia elettrica, medicine

Jean-Claude Junker, uscendo dall’eurogruppo, ha detto forte che “Italia e Grecia devono adottare il reddito minimo di cittadinanza”: ovviamente anche lui ignorato in toto, malgrado la raccomandazione 441/92/CEE che indicava proprio questo (tra i paesi della UE, dopo 25 anni,  solo Italia e Grecia NON lo hanno istituito).

Slide 43 - --------------------________________-------------------------_________

Considerazioni a latere – 2

Lo stesso Putin, al forum di Valdai il 19 settembre 2013, ha affrontato il tema della “crisi fondamentale di civiltà che devasta l’Occidente, e delle forze spirituali cui la Russia deve attingere, trovandole in sé, per difendersi dalla decadenza delle cosiddette democrazie”.

Si capisce che è un livello di temi e di linguaggio che i giornalisti occidentali stentano a capire, perché ne sono al disotto.  E non ne hanno minimamente riportato ai loro lettori/ascoltatori.  Vi cito solo qualche passo che marca la differenza antropologica tra Putin ed i suoi “omologhi” occidentali. Il presidente Putin ha detto, tra le altre cose:

«Ogni Stato deve disporre di forza militare, tecnologica ed economica; ma la cosa prima che ne determinerà il successo è la qualità dei suoi cittadini, la qualità della società: la loro forza intellettuale, spirituale e morale. Alla fin fine, crescita economica, prosperità ed influenza geopolitica derivano da tali condizioni della società

Slide 44 - --------------------________________-------------------------_________

Considerazioni a latere – 3

«L’esperienza ha mostrato che una nuova idea nazionale non compare da sé, né si sviluppa secondo regole di mercato. … i Paesi euro-atlantici stanno ripudiando le loro radici, persino le radici cristiane che costituiscono la base della civiltà occidentale … La “political correctness” ha raggiunto tali eccessi, che ci sono persone che discutono seriamente di registrare partiti politici che promuovono la pedofilia … Senza i valori incorporati nel Cristianesimo e nelle altre religioni storiche, senza gli standard di moralità che hanno preso forma dai millenni, le persone perderanno inevitabilmente la loro dignità umana.»

Questa mutazione del linguaggio vetero-russo (fra l’altro portato avanti con forza da un ex-alto ufficiale del KGB/FSB) è stato attribuito al fatto che la Russia è tornata in sé, e la sua corazza sovietica e marxista s’è sgretolata, dopo essere stata consacrata al Cuore Immacolato di Maria, come chiese la Vergine a Fatima.


Slide 45 - --------------------________________-------------------------_________

Considerazioni a latere – 4

un aforisma gandhiano di grande saggezza

Slide 46 - --------------------________________-------------------------_________

I danni del mondialismo – 1

Ma, tornando all’argomento, principale (la moneta) qual è il danno PRATICO che ci hanno fatto le banche con tutti questi meccanismi perversi? Ricordate l’affermazione di Jefferson …

Ebbene, nel solo periodo dall’introduzione dell’euro (gennaio 2002) ci hanno RUBATO, per effetto del SOLO signoraggio primario, circa 10'000 miliardi  (di seguito MLD) l’anno (in 15 anni 150’000 MLD) ed hanno fatto circa 1'380 MLD di UTILI l’anno (in 15 anni 20’700 MLD) su cui non hanno pagato un centesimo di tasse, mettiamo al 28%, che fanno 380 MLD/anno (cioè un totale di 5’700 MLD di EVASIONE FISCALE) perché li versano nelle FONDAZIONI BANCARIE che sono delle… ONLUS (cioè Organizzazioni NON a scopo di lucro, ma sono solo delle CASSEFORTI !!)

Slide 47 - --------------------________________-------------------------_________

I danni del mondialismo – 2

Ma non basta: per effetto di tre meccanismo noti ma non censurati come:

      anticipo sul massimo scoperto (non dovuto),
      l’anatocismo (calcolo di interessi sull’interesse, anticostituzionale) ed i
      ritardati pagamenti delle somme dovute,

le banche private italiane ci sottraggono 2 miliardi di euro al giorno che fanno banalmente dal gennaio 2002, 365.25*14,5*2 = circa
10‘592,25  miliardi di € !!!

Per chi vuole prendersi lo sfizio di controllare (almeno per il signoraggio primario) basta andare sul SITO UFFICIALE del MINISTERO del TESORO


Slide 48 - --------------------________________-------------------------_________

I danni del mondialismo – 3

e sommare tutte le emissioni di BOT (ed altri titoli di Stato, CCT, BTP…), a partire dall'anno 2001 (anticipo per il 2002), fatte in contropartita dell’emissione monetaria in euro. 

A proposito, una piccola aggiunta all’azione satanica degli USA: quando i russi furono sconfitti dai talebani (non dagli USA) la coltivazione di oppio crollò, perche i talebani (che significa “studenti di teologia”) consideravano la droga “merda” (scusate il francesismo) ed arrivarono ad estirpare il 95% delle piante. Ma, sfortunatamente, l’Afghanistan fu raggiunto dalla “democrazia” di stampo statunitense e le coltivazioni ripresero intensamente, fino a rendere quel paese il principale produttore di droga del mondo. Circa nel 2005 un giornalista intervistò il gen. Leonid Ivashov, ex-capo di stato maggiore russo in Afghanistan e, tra ‘altro, il cronista chiese notizie a riguardo di un fungo che, introdotto dagli USA, avrebbe distrutto le coltivazioni di droga.
Il gen. Ivashov si dichiarò scettico perché :

Slide 49 - --------------------________________-------------------------_________

I danni del mondialismo – 4

se fosse esistito un tale organismo, la NATO avrebbe fatto la guerra al fungo”.

Alla richiesta di spiegazioni del giornalista, Ivashov riportò che, una volta persa la guerra “abbiamo proposto alla NATO la distruzione congiunta delle coltivazioni, ci hanno risposto: «non possiamo affamare questo popolo». In modo indiretto la NATO sostiene il traffico di droga.”

Seconda affermazione notevole, il giornalista chiede: “Lei ha sempre detto che «il terrorismo è un'invenzione USA»”.

Ivashov: “Il terrorismo è uno strumento non solo per intromettersi negli affari degli Stati, ma anche per annientare intere popolazioni, come accadde in Iraq. Adesso si dice che Bin Laden sia in Iran, quindi bisogna attaccare l'Iran.   
Questo breve scambio ci una lunga intervista che ho riportato ha il senso della filosofia protestante per la quale, se Dio permette anche i crimini più rivoltanti, vuol dire che è giusto così. Perchè, vi domando, gli USA sostengono la produzione di droga, il terrorismo, la guerra spacciata come pace, gli OGM al posto delle multi-millenarie coltivazioni tradizionali?

Slide 50 - --------------------________________-------------------------_________

I danni del mondialismo – 5

Perchè sia «la droga sia il terrorismo (ma anche il cibo) servono a controllare le popolazioni così come il petrolio serve a controllare gli Stati, ed il danaro l’intero mondo» (Henry “Heinz Alfred” Kissinger, bavarese naturalizzato americano).

Cioè per gli americani (sottinteso “i governanti”, non il popolo) la droga è una merce come le altre e per difendere il loro “interessi” (leggi “danaro, potere, prestigio, superbia = orgoglio”) sono pronti in ogni momento a scatenare guerra ai dissidenti: dietro tutte le cosiddette “primavere colorate” c’è il Quantum Fund di George Soros (ebreo ungherese naturalizzato americano) che ha finanziato, ad esempio, con 5 miliardi di dollari la criminalità ucraina perché sparasse su soldati e civili in piazza Maidan (tramite la vice segretario di stato USA Victoria “Nudelmann” Nuland, la quale ha “signorilmente” stigmatizzato la lentezza dell’UE a reagire contro la Russia “Se gli eurocrati non si muovono, l’UE si fotta”).

Slide 51 - --------------------________________-------------------------_________

Una visione spirituale

E come si lega il danaro allo spirito?

Ci insegna il grande Giacinto Auriti che il danaro è una categoria giuridica cioè una entità metafisica, che assume significato solo in quanto creazione della razionalità umana, slegata (per fortuna), dalle tre “C” dell’Uomo (cervello, cuore e ceppi, metafore di “ragione, saggezza”, “sentimento, passione”, “coraggio, fermezza”) e  non ha dietro di se un collegamento “spirituale” (la quarta «C» intesa come colonna vertebrale, che unisce le prime tre, come dovrebbe essere, per rimanere in equilibrio col resto della natura) ma sovverte quel che era l’ordine naturale, le sue leggi, in una corsa prometeica.

Guardate che, ad esempio, nel campo della genetica, per quante conquiste siano state millantate, siamo ancora come degli apprendisti stregoni: ad esempio il cosiddetto pioniere Craig Venter, che con la sua Celera Genomics, afferma di aver mappato l’intera mappa genetica umana, ne ha, invece, individuato solo il 2-3% circa.


Slide 52 - --------------------________________-------------------------_________

I Valori – 1

Ed il restante 97%?

Lui dice che è solo “immondizia” (garbage, in inglese) cioè repliche “inutili” dei pochi “mattoncini” che lui ha classificato …  poveri noi che gli diamo credito!

Del resto, ancora c’è chi crede alla “favola” evoluzionista secondo cui una miscela di amminoacidi, immersi in un’atmosfera di metano, sottoposta a scariche elettriche, abbia dato origine al progetto del DNA. Sarebbe come pretendere di metter i pezzi di una FIAT 500 in una betoniera poi girare vorticosamente ed avere la macchina perfettamente montata!

In realtà, appena si tocca il DNA, si osservano malformazioni, cancro, mutazioni genetiche, mostruosità.

Ma cosa ci ha portato a questa perdita di contatto con i valori? Proprio l’adozione del danaro come UNICO VALORE che possa distinguere gli uomini gli uni dagli altri.

Slide 53 - --------------------________________-------------------------_________

I Valori – 2

Un’impressionante serie di accordi segreti come TTIP (Transatlantic Trade and Investment Partnership), TISA (Trade In Services Agreement), CETA (Comprehensive Economic And Trade Agreement), in stile tipico ultra-liberal-turbo-capitalista, sono in discussione nel parlamento UE con i rappresentanti USA il cui operato è votato al massimo profitto delle multinazionali, senza alcun riguardo per il bene comune.

Per fortuna alcuni di questi accordi (TTIP) sono stati fermati altri rallentati (TISA e CETA)

Slide 54 - --------------------________________-------------------------_________

I Valori – 3

E che effetto avrebbero questi accordi, se fossero ratificati?
Ci farebbero invadere da prodotti USA pieni di OGM, ormoni, antibiotici, farine alimentari , composti tossici senza che le aziende europee (in particolare quelle italiane, che da sempre hanno un posizione preminente in campo alimentare) si possano difendere essendo colpite dallo stesso governo a stelle e strisce, in virtù del TTIP.

Già dal 2016, ben 39 sostanze accertate come cancerogene, potranno essere utilizzate nel ciclo alimentare, per effetto di TISA e CETA

É la fine della democrazia e l’inizio del Nuovo Ordine Mondiale, tomba del mondo tradizionale ed inizio della dittatura del Grande Fratello (non quello televisivo della Endemol ma quello tratteggiato nel libro “1984” di George Orwell) per il cui governo “La guerra è pace”, “La libertà è schiavitù” e “L’ignoranza è forza”. E che usa la psico-polizia per  sanzionare persino reati del pensiero: la dissidenza interiore…

Slide 55 - --------------------________________-------------------------_________

I Valori – 4

La Moneta, trasformata da mezzo per lo scambio di fasi temporali in valore unico che ha spodestato i valori naturali, è la perfetta metafora di Satana.

Ecco, la creazione del debito pubblico, inestinguibile, impagabile, trans-generazionale  è un atto contro l’umanità.

É il trionfo del materialismo, per cui l’Uomo, una volta soggetto della vita, ne è diventato oggetto, non più proprietario del proprio destino ma determinato come materia bruta, in possesso di entità demoniache, che sono chiaramente rappresentate in tutte le cosiddette democrazie occidentali e che sono solo apparentemente innocue.

I «valori» sono categorie che si misurano con le quattro «c», non col danaro!

Slide 56 - --------------------________________-------------------------_________

Dalla Moneta alla metafora di Satana – 1

Il Baphomet, o Lucifero (il portatore di Luce), metafora del Satana "illuminista" adorato dai massoni, acronimo letto al contrario

Slide 57 - --------------------________________-------------------------_________

Dalla Moneta alla metafora di Satana - 2

E dove l’abbiamo questo simbolo, che ci portiamo indosso, ben stretto in mano, al riparo dall’altrui sguardo?

Sì, ancora lì, nella moneta del diavolo … e questo processo di dissoluzione massonico non è cosa recente ma è partito con la creazione del tempio, per distruggere l’Egitto, prima monarchia sacrale dell’antichità poi l’impero romano e tutte le autarchie derivate dalla tradizione spirituale: Francia, Regno Duosiciliano, Prussia, Austria, Russia. E quelle poche rimaste in piedi sono state svuotate dall’interno, fino a rimanere senza significato “alto” (vedi Belgio, Spagna, la Perfida Albione o Inghilterra che dir si voglia) …

Allora dobbiamo capire che, se la modernità ha consentito l'affermazione di menzogne, sette segrete, ipocrisie, doppio-pesismi, luogo-comunismi, massonerie, vigliaccherie, di burattinai che ci muovono a loro piacimento, quando chi ci comanda è un criminale, recidivo, perverso, sanguinario, guerrafondaio, allora ribellarsi, tagliare i fili non è cosa solo giusta ma è anche buona..

Slide 58 - --------------------________________-------------------------_________

Dalla Moneta alla metafora di Satana - 3

La domanda sorge spontanea: Come difendersi?

Dobbiamo partecipare alla vita economica (dal greco “gestione delle risorse casalinghe”) e politica (dal greco “amministrazione della città”) perché se deleghiamo in modo assoluto, cioè lasciamo la gestione della casa e della città in mano a gente sporca, essi ci sporcheranno casa e città.

Soprattutto non ci dobbiamo far fuorviare dalla stessa Costituzione che la suo primo articolo dice che “L’Italia è una nazione fondata sul lavoro”: cosa vuol dire questo? È giusto o no?

Faccio una domanda brutale: può esistere un lavoratore senza l’impresa o l’impresa senza il lavoratore? 

Qual è una semplice metafora del sistema impresa-lavoratore?

Slide 59 - --------------------________________-------------------------_________

Dalla Moneta alla metafora di Satana – 4

La metafdora di lavoro, impresa e lavoratori


      E quali sono i valori fondamentali?
      Quelli illustrati nella Dottrina Sociale della Chiesa: Vita, Salute, Dignità, Sovranità, Progresso Sociale, Solidarietà (cioè il modo in cui trattiamo gli individui più deboli: i minori, gli anziani, gli handicappati), Sussidiarietà, …


Slide 60 - --------------------________________-------------------------_________

Dalla Moneta alla metafora di Satana – 5

economia sana e speculazione finanziaria a confronto
 
Slide 61 - --------------------________________-------------------------_________

Dalla perversione alla salvezza – 1

Allora per salvarci dobbiamo abbandonare i dogmi del LIBERISMO GLOBALISTA (cioè l’applicazione indiscriminata, forzata, violenta, sanguinosa, scriteriata del modello capitalista, del pensiero unico economicista a tutti i paesi del mondo, i cui motori sono l’AVIDIRA’ e l’EGOISMO), dobbiamo sapere che:  
      Il MERCATO, libero di fare ciò che vuole di noi, NON risolve magicamente nessun problema della società ma lo aggrava,
      Il DEBITO PUBBLICO è FINTO e va RIGETTATO (condizioni di Alexander Sack)
      La BANCA d’ITALIA va NAZIONALIZZATA e così tutte le banche private che detengono quote significative del Debito Pubblico
      Il PIL NON può crescere indefinitamente (come il CANCRO),
      il DANARO NON è un VALORE in sé (a meno che NON sia fatto di METALLO PREZIOSO) ma la MISURA del COSTO e del PREZZO dei beni (prodotti e servizi), e dev’essere emesso a COSTO quasi NULLO da POLIGRAFICO e ZECCA dello STATO SOVRANO.
      NON sono MERCE il LAVORO e, tantomeno, la PERSONA che lo svolge (la PERSONA NON è una MACCHINA e NON va chiamata RISORSA UMANA)

Slide 62 - --------------------________________-------------------------_________

Dalla perversione alla salvezza - 2

      Le TASSE TOTALI vanno DRASTICAMENTE ABBASSATE sotto il 26-30% (paradosso dell’effetto “boomerang” a fronte della chiara curva di Laffer), la Russia ha una tassa flat al 13%
      Si deve SUBITO istituire il REDDITO MINIMO di CITTADINANZA
      La banca UNIVERSALE (cioè quella che PRIVATIZZA gli UTILI e SOCIALIZZA le PERDITE) dev’essere separata in banca d’AFFARI (chi “gioca in borsa” se sbaglia, i cocci sono i suoi e paga) e banca di MICROCREDITO come quella del Nord Dakota che, dal 1920, per referendum,  NON è agganciata al Sistema della FED (Federal Reserve) e NON ha mai subito ALCUNA CRISI, a partire da quella del 1929 ed a finire a quella dei mutui subprime del 2007
      Dobbiamo liberare il suolo nazionale da invasione militare USA-NATO
      Si devono stringere subito dopo accordi con i BRICS, col MERCOSUR, con i paesi sovrani rimasti come Russia, Siria, Iran, etc.

Slide 63 - --------------------________________-------------------------_________

Dalla perversione alla salvezza - 3

      Si deve uscire da TUTTI i TRATTATI “capestro” (Maastricht, Shengen, Velsen, Lisbona, etc. )
      Si deve evitare di alimentare il MERCATO  del CIBO “SPAZZATURA” dei vari McDonald’s, Burger King, etc. (cibi ricchi di carboidrati producono acrilamide =  cancerogeno) e preferire cibi a Km-Zero o regionali o italiani o mediterranei
      Occorre recuperare la DIMENSIONE SPIRITUALE dell’umanità, mentre ora siamo ridotti ad una specie di GREGGE di PECORE TRISTI, convinte che “così deve andare”, “non si può fare nulla”, “siamo destinati alla sconfitta”, “dobbiamo mollare”, “abbiamo perso la guerra”, etc. etc.

Ed ora vediamo di muoverci, perché CHI SA E NON AGISCE, DUE VOLTE TRADISCE…

 Grazie per l’attenzione! Domande?







Post più popolari

Blog Archive

Lettori fissi

Powered by Blogger.