domenica 22 maggio 2016


Napoli, 22/05/2016

Il mio primo (in ordine temporale) interesse per il blog era da troppo tempo negletto, almeno un numerello mi toccava.
Buona lettura

Proprietà del numero 76


Simbolismo

·         Rappresenta la terminazione del Karma individuale, 6, attraverso il completamento del suo ciclo evolutivo, 70, passando dalla morte della materia - o di sé stessi - alla nascita della spiritualità, cioè il passaggio su di un livello più alto dell’esistenza, numericamente 7 + 6 = 13.

Generale

·         Secondo il rabbino Deutsch, nel suo libro ha intitolato "Manuale di istruzione religiosa dell'israelita", pubblicato dalla fondazione Sefer in Parigi nel 1961, il popolo israelita ha diviso il giorno in 24 ore, e c'erano 1'080 "rega" in un'ora e 76 "heleq" in un "rega". Un "heleq" è uguale perciò a 0.0437398933 secondi, cioè meno di 44 millisecondi. Il fatto di dividere l'ora in 1'080 è ammesso poichè questo numero è uguale a 3 x 360, essendo quest’ultimo un numero usuale per gli astronomi Babilonesi e per altri popoli antichi. Ma i ricercatori non si spiegano l'introduzione di un divisore come 76 mai impiegato dagli ebrei. I Babilonesi comunque conoscevano un ciclo di 27’759 giorni, rappresentante 76 anni solari o 940 mesi lunari. Forse gli ebrei hanno scoperto questo numero quando sono stati tenuti in prigionia a Babilonia. D’altra parte un "heleq" rappresenta il tempo che sarebbe necessario alla luce per coprire 13 milioni di metri, il numero 13 essendo un numero sacro per diversi popoli antici.
·         Il 76 assomiglia a al simbolo usato per la rappresentazione del segno del Capricorno nello zodiaco.

Gematria

·         Il valore numerico delle parole israelitiche GhBD che significa “lavora come schiavo o servitore”, NIHH che significa “riposo” o “pace”, e HBIVN che significa “luogo di occultamento” o “luogo segreto” con "nun" finale uguale a 50, forniscono ognuna un valore complessivo di 76.

Ricorrenze

·         Nella Bibbia 76 numeri sono multipli del dodici..



Napoli, 22/05/2016



Perché pubblico questo post? Non si può sempre fare la faccia seria, ogni tanto ci si deve rilassare e, dunque, ecco quattro mattacchioni che suggeriscno battute esilaranti.  
Non credo che siano necessari tanti commenti, le vignette sono autoesplicative


Sono una vera donna, completa! Eh, Eh, Eh! santa Recchia!
Sono di destra! Anzi un vero fascista, … Ah, Ah! San Silvio, tiè! Uh, Uh!




Sono cattolico! Anzi, un sincero credente… Oh, oh, mio Dio! Pietà e Perdono..
Sono uno statista! Moralista e pure di sinistra! Hi-hi! mamma, Mammona e Maria Elena! Uh, Uh! Non gliela fò più!


Napoli, 22/05/2016

Bandiera israelo-nazista
Qualche settimana orsono, ho partecipato ad  un consesso di cosiddetti “ex-fascisti” che di ex avevano molto (essendo quasi tutti pensionati) ma di fascista non avevano granchè, avendo esaurito la loro carica ideale, emozionale, ideologica, intellettuale nel loro impeto giovanilistico ed, essendo stati demoralizzati dai fascisti “reali” (ad esempio il “caghetta” G.F. Fini ) ora on hanno più la lucidità, la forza, la costanza di rintuzzare ogni tentativo di manipolazione da parte di cripto-giudei.
Uno di questi, tale A. S., stava per esordire col suo solito modo ieratico con “Il popolo elette, …” ma io l’ho bloccato con una frase perentoria “Il popolo eletto non esiste. Almeno dall’adorazione del vitello d’oro, contro il quale Mosè scagliò le tavole della legge. Ed in quel momento quel feticcio, i suoi adoratori e tutto ciò che era stato messo a decorazione del finto dio scomparve in un abisso che, poi, si richiiuse su essi…

Mosè distrugge il vitello d'oro con le tavole della legge

E poi hanno ucciso Gesù non riconoscendo in Lui il Nuovo Patto…

Ovviamente il “discursus interruptus” ha causato quasi un infarto al cosiddetto “professore di economia” (non oso pensare a ciò che avrà propinato ai suoi poveri discenti, per anni e anni e anni…)
Questo meme (insomma, luogo comune che sopravvive non per sua intrinseca valenza ma solo perché è ossessivamente ripetuto da qualcuno) fa il paio con l’ “eccezionalismo americano” che nessuno ha mai non dico giustificato ma nemmeno messo in discussione.
E che ha avuto come conseguenza l’inchino preventivo al principale terrorista, al maggior spacciatore di droga, alla più spietata demo-cratura, al dominio assoluto della satanica demo(no)crazia, al più sanguinario regime che si sia visto nella storia dell’umanità.
Ebbene ho cercato una qualche spiegazione logica, senza risultato.
Poi mi sono reso conto che è logico: nessun umano può elevarsi sugli altri, a meno di non considerare gli altri tutti una schifezza, inferiori, da poter trattare come pezze da piede.
Come fanno i sionisti, che ci chiamano “goyim”, vocabololo ambiguo che viene pietosamente (ed ipocritamente) traslitterato come “gentili” ma la cui accezione orignale è “bestie, subumani, schiavi”: ed è come schiavi, 24 ore al diorno, 7 giorni su 7 che ci vorrebbero i sionisti (attenzione! Non gli ebrei, Non i semiti, non i giudei).
Quegli stessi sionisti che si stanno comportando dal 1948 (anno dell’invasione della Palestina) come e peggio dei nazisti, solo che i nuovi ebrei sono i plaestinesi.
Non combattenti, non armati, non uomini: sono uccisi in ogni modo donne, vecchi, bambini: non credo che vi sia qualcosa di degno, di alto, di sacro in tutto questo.
 
Palestinesi massacrati, nel silenzio del mondo



domenica 8 maggio 2016


Napoli, 08/05/2016

Per questo post solo una tabellina…

Inabile = la persona ha un handicap fisico che impedisce l’attività









 




Imbecille = la persona è abile ma non è in grado di capire la problematica

 

Ignorante = la persona è abile, capisce la problematica lavorativa ma non ha le conoscenze per risolverla

 













inesperto = la persona è abile, capisce la problematica, ha conoscenza per risolverla ma non le ha mai messe in pratica











Incompetente = la persona è abile, capisce la problematica, ha conoscenza per risolverla, e le ha messe in pratica con successo  ma non ha titolo e/o ruolo e/o autorità per procedere autonomamente e compiere l’attività assegnata

Post più popolari

Blog Archive

Lettori fissi

Powered by Blogger.