martedì 28 agosto 2012

Napoli, 28/08/2012

Sono felice di diffondere la nuova convocazione del Parlamento delle Due Sicilie – Parlamento del Sud ® a Napoli. Di seguito il comunicato che ci ha inviato il coordinatore, Vincenzo prof. Gulì.
Di seguito riproduco la scheda di partecipazione, per chi ha seguito la precedente riunione di piazza Mercato del 30 luglio scorso e NON l’ha compilata e ricordo che anche per la prossima riunione è gradito un messaggio di assenso, in modo da consentire al coordinatore di organizzare al meglio l’incontro 


Caro compatriota, sabato 27 ottobre 2012
si riunirà nuovamente nell’antica capitale Napoli il legittimo Parlamento delle Due Sicilie – Parlamento del Sud ®.
        Esso ha il dovere di consolidare la sua presenza attiva per offrire al Sud che soffre la sua peggiore crisi “unitaristica”, dopo i fasti del Regno delle Due Sicilie, il punto di riferimento politico-culturale sia per i tantissimi ignari che per i tanti conoscitori della vera storia che non riescono a trovare coesione e quindi potenza ed efficacia.
      L’adunanza avverrà nel pomeriggio, alle ore 16:00, nella sala dell’Hotel Ferdinando II, in piazza Carlo III dove, a conclusione, si terrà una cena sociale. Quelli che intendono pernottare nello stesso albergo riceveranno un trattamento particolare e possono sin d’ora prenotarsi allo 081.29.79.23 o tramite il sito www.ferdinandosecondo.com . Nella mattinata della domenica è prevista una visita guidata all’attiguo Albergo dei Poveri e al vicino Orto Botanico, primati gloriosi della civiltà borbonica.
      Partecipo che il Parlamento dall’ultima riunione del 30 giugno ha svolto le seguenti attività:
·       incremento del patrocinio alla società RDS, produttrice e distributrice di prodotti meridionali (a cura della Commissione Sviluppo Econ.)
·       estensione all’Abruzzo del progetto di legge campano sulla banca regionale (a cura della Commissione Economia e Fin.)
·       incontri culturali e promozionali a tutt’oggi a Capezzano (SA), Casalduni (BN), Giffoni V.P.(SA), Pietrarsa (NA), Pontelandolfo (BN), Castel di Sangro (AQ)
·       sopralluogo tecnico a Pontelandolfo (BN) e a Taranta Peligna (CH) per preparare la richiesta di vincolo delle aree per la preservazione della memoria storica rispettivamente dell’eccidio italo-piemontese e delle case degli operai tessili
·       comunicati stampa per solidarietà al movimento dei Forconi e all’iniziativa per avere Pino Aprile quale leader di una coalizione politica meridionale
·       contatti quotidiani con migliaia di utenti sul web, al sito ufficiale www.parlamentoduesicilie.eu ,e su Facebook, alle pagine “Parlamento delle Due Sicilie – Parlamento del Sud” e “Notizie Neoborboniche”
·       preparazione di un dossier economico contro l’attuale governo (a cura della Commissione Ec. e Fin.), di ricerche inedite di archivio per chiedere la modifica dei libri di testo di storia, di istituzione dei “consolati” duosiciliani all’estero (dall’America alla Lombardia…(a cura della Commissione Cultura) per dare nuovi servizi ai nostri fratelli separati e divenire centri di aggregazione culturale (a cura della Commissione Esteri), del Regolamento Parlamentare da sottoporre all’assemblea del 27
·       alcune prossime iniziative già programmate: partecipazione alla costituzione di una casa editrice meridionale; incontri con le scuole portando la mostra sul brigantaggio in allestimento; pubblicazione sul web (tramite www.parlamentoduesicilie.eu e www.regnoduesicilie.eu ) di libri non in vendita sulla nostra storia; progetto museo dell’emigrante all’Immacolatella del porto di Napoli; dal 30 agosto al 1° settembre grande tre giorni identitari a Montecorvino P. (SA); 8 settembre adesione all’incontro dei meridionalisti con P.Aprile a S.Margherita di Savoia; tour del Volturno l’1 ottobre in occasione del 152° con visita ai luoghi della battaglia; convegno internazionale a Napoli il 13 ottobre sulla tutela del patrimonio ambientale dei campi flegrei e a Melfi il 20 sulla  specifica legislazione borbonica.
     Ricordiamo a quanti erano presenti la scorsa volta, cioè il 30 giugno c.a., che è necessario formalizzare la propria partecipazione al Parlamento compilando al più presto l’allegata scheda che solo alcuni hanno consegnato e che può essere spedita anche per via telematica. In tal modo sarà possibile :
a)    inserire ogni aderente nella Commissione di Lavoro scelta per cooperare con il responsabile da eleggere all’interno della stessa
b)    stampare il relativo attestato di cittadinanza duosiciliana secondo l’antica provincia di provenienza da consegnare ufficialmente il 27 ottobre.
Si precisa che attualmente le Commissioni di Lavoro con i temporanei referenti  sono le seguenti:

INTERNI E COMUNICAZIONI            Vincenzo Gulì
ECONOMIA E FINANZE                     Pompeo De Chiara
ISTRUZIONE E CULTURA                 Aldo Vella
SVILUPPO ECONOMICO                   Giuseppe  Fontana
TURISMO, SPORT E SPETTACOLO  Pino Ecuba
ESTERI                                               Gianni Maduli
GRAZIA E GIUSTIZIA                        Vittorio Alongi
SANITA’ E AMBIENTE                      Vincenzo Gulì (ad interim)
     Come hai potuto constatare, da giugno il legittimo Parlamento ha imboccato finalmente la strada dell’operatività costante ed efficiente e ha tutte le caratteristiche per divenire quel riferimento per il Sud che patisce, come detto nelle premesse. Se un gruppetto di promotori ha già fatto tanto, quanto riusciremo a fare tutti assieme? Chi ama veramente la sua Terra il 27 ottobre deve essere presente a Napoli per dare una mano alla consulta che il Mezzogiorno d’Italia attende da 151 anni. Pur con le nostre diversità e peculiarità, cercheremo incessantemente quanto ci unisce per arricchirci vicendevolmente. Ciò non può precluderci alcun obiettivo. L’importante è crederci e partecipare senza farsi condizionare o nascondere da insulsi o falsi motivi. Separati tutto è più arduo, insieme saremo una forza. Altri dicono più o meno le stesse cose ma nei fatti (novelli giacobini) si comportano ben diversamente suscitando epurazioni e facendo tradimenti. Questo avviso vi dà oltre due mesi per riflettere e liberarvi da ogni impegno perché il 27 ottobre a Napoli si completerà lo zoccolo duro che deve schiantare il potere settentrionale che ci colonizza da 151 anni. Per quelli che non possono assolutamente venire, come i residenti in altri continenti, si raccomanda di riempire egualmente la scheda per aderire almeno da lontano (ottenendo  l’attestato di cittadinanza duosiciliana) e collaborare poi via web.
    Siamo aperti a tutte le idee e quelle espresse sinora rappresentano unicamente l’opinione dei promotori: attendiamo naturalmente di trasformarle in programma della maggioranza dei partecipanti. Viva le Due Sicilie, Viva il Sud!

Napoli, 24 agosto 2012
Prof. Vincenzo Gulì
cell. +039 303.944.36.890

P.S. Per cortesia e rispetto dell’organizzazione si attende comunque una risposta

_____-----------------________----------------------____________------------------___________


SCHEDA DI PARTECIPAZIONE AL PARLAMENTO
PIAZZA MERCATO, 45
NAPOLI

NOME_______________________________________

COGNOME__________________________________

CITTA’__________________________

INDIRIZZO_______________________________________________

E-MAIL_______________________________________

PROFESSIONE_______________________________

TEL. FISSO_____________________     TEL.  CELLULARE_____________________





AREA DI INTERESSE




 



 





 
(barrare quella interessata)



                                   RIMBORSO SPESE   DI SEGRETERIA (min € 10) 

                                                                
NOTE:  Il versamento può essere effettuato con versamento sul c/c/p del parlamento  n. 1007910662 IBAN IT24-M076-0103-4000-0100-7910-662 per una più rapida e regolare evasione della richiesta.

AUTORIZZAZIONE AL TRATTAMENTO DEI DATI
Il trattamento dei dati personali avverrà nel pieno rispetto del D.Lgs. 196/03 e limitatamente ai fini connessi all’attività del Parlamento Delle Due Sicilie – Parlamento del Sud:
autorizzo
DATA                                                FIRMA


                        -------------------------                     --------------------------------------------

0 commenti:

Post più popolari

Lettori fissi

Powered by Blogger.