martedì 29 gennaio 2013



Napoli, 27/02/2013


Eco un altro numero, con vari riferimenti generali, alla religione e quelli simboli.
La mia serie in italiano prende ispirazione dalle pagine del sito (ora non più accessibile) http://pages.globetrotter.net/sdesr/nu1.htm .
E poichè nulla è perfetto quindi è migliorabile, prego chi abbia delle osservazioni di segnalarmele nei commenti oppure alla email: alexfocus@alice.it.
Ovviamente grazie a coloro che mi aiuteranno in questo compito.



Proprietà del numero 37



Simbolismo

·         Secondo R. Allendy, è "l'evoluzione individuale nell'organizzazione cosmica".
·         Secondo i Padri della Chiesa, trentasette è un simbolo del Cristo. E il simbolo della parola viva di Dio. A questo numero si assegna così un’indiscutibile dignità.
·         Secondo la scienza antica dei Caldei, il numero 37 simboleggia la Forza, la Capacità ed il Potere.

Generale

 

 

·         Alcuni autori hanno ipotizzato che 37 sia il numero di secoli avanti Cristo in cui sarebbe 
avvenuta la creazione del mondo.
·         Secondo la tradizione del talmud, Isacco aveva 37 anni al tempo del sacrificio sul monte 
Moria.
·         C’era un tempo, nella cerimonia della messa, in cui si contavano 37 segni della croce: 
25 durante il canone, 12 fuori dal canone.

 

 
Massada era una fortezza 
costruita presso il Mar Morto, 
sulla sommità di una rupe. Era il 
luogo dove Erode il Grande 
aveva fatto costruisce il suo 
castello rotondo, circondato da 
un muro di 18 piedi di altezza, e 
protetto da 37 torri, alte 75 piedi. 
E’ in questa fortezza che gli 
Zeloti resistettero per tre anni 
alle legioni Romane, e dove gli 
ultimi 960 ebrei si suicidarono, 
preferendo questo alla schiavitù.
 
 
• E’ la temperatura normale del corpo umano in gradi centigradi. Ed è anche la temperatura ideale per i cibi imbottigliati.
• Il numero 37 è il tredicesimo numero primo, se contiamo anche 1 come tale.
• In matematica i numeri 037, 142857 e 012345679 sono numeri noti come circolari, cioè dei divisori di (10En-1)= 9...9, con "n" numeri 9, essendo dei numeri completato da zeri a destra per ottenere "n" numeri. Così per il numero 37 abbiamo: 037= (10E3-1)/ 27= 999/ 27. Una proprietà facile ed interessante da mostrare di questi numeri è che la loro permutazione circolare è divisibile per essi stessi. Così, 370 e 703 sono divisibili per 037.
• Esiste una relazione interessante tra i numeri 37 e 666: dal 666 otteniamo 6+6+6= 18 e 18 x 37= 666.
• Alcuni paesi fissano ufficialmente la settimana lavorativa a 37 ore.
• L’elemento di numero atomico 37 è il rubidio (simbolo Rb) metallo alcalino di colore bianco argentato (appartiene al primo gruppo), liquido a temperatura ambiente si infiamma a contatto con l’aria e con l’acqua, liberando idrogeno, infatti si può usare per i propulsori ionici nello spazio  ma anche in svariate applicazioni tecnologiche. Poiché è instabile si deve conservare in olio, sotto vuoto o in un gas inerte.
• Proprietà matematiche interessanti del 37:



                         111:  1+1+1= 3 e 3 x 37= 111 
                         222:  2+2+2= 6 e 6 x 37= 222 
                         333:  3+3+3= 9 e 9 x 37= 333 
                         ...
                         999:  9+9+9= 27 e 27 x 37= 999
 

Gematria

·         Valore numerico di "Io Sono" in ebraico, Ehieh. Per sette volte nel Vangelo di  san Giovanni il Cristo lo menziona.
·         Valore numerico del nome di Abele in ebraico. Nelle rivelazioni di Maria Valtorta, Gesù afferma in diverse occasioni di essere il nuovo Abele.
·         Nella "Parola di Dio", in greco, la parola "Parola" è scritto rhma, numerata come 37 usando la gematria in "n": 17+7+12+1= 37. E’ lo stesso per le parole “silenzio”, “sospiro”, 18+9+3+7= 37.
·         I valori numerici delle parole ebraiche ALEA che significato "Il nome di Dio", GDL che significa “crescere”, LBE che significa “fiammeggia”, e ZL che significa “professione” , le quali danno ciascuno 37.

Ricorrenze

·         Il numero 37 è usato 4 volte nella Bibbia.
·         I quattro Vangeli usano in tutto 37 numeri diversi, che sono numeri dal 1 al 12, 14, 15, 18, 25, 30, 38, 40, 46, 50, 60, 72, 77, 80, 84, 99, 100, 153, 200, 300, 500, 2000, 4000, 5000, 10000 e 20000. Anche il libro di Esodo del VT usa in tutto 37 numeri diversi, dei quale il più alto è 603550 (Ex 38,26).
·         La parola “secolo” è usata 37 volte nell'OT e la parola “fede”, 37 volte nei Vangeli. Scritta secondo la sua forma cardinale, il numero 8 è usato 37 volte nel NRSV. Il verbo "concepire" è usato 37 volte nel NRSV.
·         Nel Nuovo Testamento quattro capitoli hanno un totale di 37 versi: Marco, capitolo 7 e 13; Luca, capitolo 17 ed Atti degli Apostoli, capitolo 4.

Nella Bibbia 37 libri usano il numero 10.



0 commenti:

Post più popolari

Blog Archive

Lettori fissi

Powered by Blogger.