domenica 13 luglio 2014


Napoli, 14/07/2014

Simbolismo


In basso figura di S. Agostino intento a redigere testi dottorali, affresco nel cappellone di s. Nicola, ad Urbino
Numero corrispondente alla totalità di un'evoluzione, un ciclo evolutivo che è stato definitivamente completato, secondo Sant’Agostino.

La dottrina di Aurelio Agostino d’Ippona è molto influenzata dalla sua esistenza: insanabile dissidio tra la ragione e il sentimento, lo spirito e la carne, il pensiero pagano e la fede cristiana. La sua filosofia consistette nel grande tentativo di riconciliare e tenere uniti gli opposti. Quelle dottrine predicavano una rigida separazione tra bene e male, luce e tenebre, che gli fecero abbandonare il manicheismo per abbracciare lo stoicismo ed il neoplatonismo, i quali portavano il dualismo all’unità.
Egli filtrò il pensiero di Platone attraverso quello di Plotino, Agostino rielaborando la dottrina delle idee, o quella emanatistica dell'Uno, base della concezione trinitaria del Dio cristiano, che è insieme Sapienza, Potenza, e Volontà d'amore. Dio è principio unico e assoluto dell'Essere, quindi non può esistere un principio a Lui contrapposto, per cui il male è soltanto "assenza", privazione del Bene, con causa unica la disobbedienza umana. Per il peccato originale nessun uomo è degno di salvezza, ma Dio sceglie in anticipo chi salvare, con la grazia, che sola consente alla nostra anima di illuminarsi. Ma noi abbiamo comunque un libero arbitrio.
A differenza della filosofia greca, in cui la lotta tra bene e male non aveva un esito escatologico, Agostino stabilì che  questa lotta si svolge soprattutto nella storia e questo ha riabilitato la dimensione terrena rispetto al giudizio negativo che ne aveva il platonismo: ora anche il mondo e gli enti corporei hanno valore e significato, in quanto frutti dell'amore di Dio. È un Dio vivo e Personale, che entra nella storia umana, e il cui amore infinito (agàpe) è la risposta all'ansia di conoscenza, tipica dell'eros greco, che l'uomo prova per Lui.

·         Numero che rappresenta l'universalità, secondo la Bibbia.
·         La corrispondente lettera Ebraica è “hain”, che corrisponde al sedicesimo mistero dei Tarocchi: la casa-Dio, simbolo di caduta, crollo, catastrofe - c'è accordo con l'idea di termine di un ciclo, secondo R. Allendy.

Bibbia

·         Settanta anni, la durata del regno di un re.  (E 23,15)
·         La profezia delle 70 settimane del libro di Daniele (Dn 9,24) [la cosa notevole è che Daniele, oltre 500 anni prima (o oltre 100 anni prima a seconda dei punti di vista) profetizzò in modo dettagliato la venuta di Gesù Cristo, la sua Passione, la Sua morte e la distruzione di Gerusalemme, indicando il preciso periodo temporale in cui tutto questo sarebbe dovuto avvenire. E’ importante sottolineare che il contenuto della profezia venne ultimato, diffuso e conosciuto sicuramente prima del 163 a.C. Secondo l’antico uso ebraico le “settimane” indicavano “7 anni” quindi “70 settimane” equivalevano a “490 anni”]. 
·         I 70 anni di prigionia presso i Babilonesi di due delle dodici tribù di Israele.  (2 Ch 36,21)
·         Ezechiele vede 70 vegliardi che adorano gli idoli.  (Ezk 8,11)
·         I 70 alberi da palma di Elim.  (Ex 15,27)
·         Giacobbe ha generato 70 figli.  (Ex 1,5)
·         C’è chi diede monete per 70 volte il peso di Abimelech (dall'ebraico "mio padre è re").  (Jg 9,4)



Abdon, il 14-esimo giudice  di Israele (figlio di Illel), ebbe 70 tra figli e nipoti (40 figli e 30 nipoti).


·         L’estensore dei Salmi stabilì il corso ordinario della vita umana in 70 anni.  (Ps 90,10)
·         I 70 popoli della terra dispersi dopo la costruzione sacrilega della torre di Babele, peccato che è ricaduto su tutta l'umanità.  (Gn 10)
·         Età di Kenan quando ha generato Mahalalel.  (Gn 5,12)
·         I 70 ebrei che sono entrati con Giacobbe in Egitto.  (Gn 46,27)
·         Gli Egiziani hanno pianto la morte di Giacobbe per 70 giorni.  (Gn 50,3)
·         La legge richiedeva che le madri andassero al tempio di Gerusalemme, 70 giorni dopo la nascita di una ragazza, per offrire un agnello di un anno ed una tortora od un giovane piccione.

Generale

·         La Santissima Vergine aveva 70 anni alla sua Assunzione. Così ha vissuto 21 anni dopo la morte di Gesù, proprio come erano trascorsi 21 anni tra la presentazione di Gesù al Tempio a 12 anni e la sua morte a 33 anni (secondo le visioni di Maria Agreda e Maria Valtorta). Secondo alcune rivelazioni mistiche, poco prima della sua Assunzione, la Vergine avrebbe pregato e domandato al Dio la liberazione di tutte anime nel purgatorio e questa grazia sarebbe stata accordata a lei al momento della sua esalazione. Queste anime avrebbero partecipato, da allora in poi, alla Incoronazione della Vergine al Cielo. E’ anche uso credere che in ogni celebrazione dell'Assunzione, che cade il 15 agosto, la Santissima Vergine vada giù nel purgatorio e torni fino al Cielo seguita da una moltitudine di anime che le sono state consegnate.
·         La Presentazione di Gesù al Tempio avvenne 70 settimane dopo l'Annuncio fatto da Gabriele al tempio a Zaccaria, che è l'equivalente di 490 giorni: 180 giorni dall'Annuncio al tempio all'Annunciazione, 270 giorni dall'Annunciazione a Natale, e 40 giorni da Natale alla Presentazione, in totale 490 giorni.
·         Alla corte di Caifa, 70 membri del grande Sinedrio partecipano al giudizio di Gesù, secondo le visioni di Anne-Catherine Emmerich.
·         La tradizione vuole che il fuoco del sacrificio sia stato conservato 70 anni nascosto sott’acqua durante la prigionia di Babilonia.
·         Secondo i Testamenti del 12 patriarchi, Dio ha domandato a 70 angeli, tra cui San Michele Arcangelo, di insegnare alle 70 famiglie che discendevano da Noè 70 lingue, e di riservare la lingua santa, cioè l'ebraico, solo alla casa di Sem, Eber, Abramo, ...
·         Secondo l'Apocalisse di Mosè che riferisce la vita di Adamo ed Eva, quando Adamo aveva 930 anni ed era al termine della sua vita, è stato colpito da Dio con 70 ferite nel suo corpo. Egli chiese a Eva ed a Seth di andare ai cancelli del paradiso e di implorare per ottenere l’olio prodotto dall'albero del paradiso al fine di lenire la sua pena. Ma Dio spedì l’Arcangelo Michele per dire a Seth che questo olio gli sarà dato solo alla fine di tempi, quando tutta carne risusciterà.
·         Secondo il Vangelo dell'Acquario, sarebbero stati inviati da Gesù 70 discepoli.
·         Secondo il quarto libro di Ezra, questi, inspirato da Dio, scrisse 904 volumi in quaranta giorni. Riceve l’ordine di pubblicare i primi 834 e di tenere riservati gli ultimi 70 per trasmetterli alle persone sagge "perchè in loro c'è una sorgente di intelligenza ed una fontana di saggezza ed un fiume di scienza".
·         La mummificazione durava 70 giorni per gli egiziani.
·         Le 70 generazioni durante le quali Azazel ed i suoi servitori sono stati fatti prigionieri, dopo essere stati incatenati dall'arcangelo Raffaele per ordine di Dio, prima che venisse il giorno del giudizio e la loro condanna, secondo il "Libro dei sorveglianti" noto anche sotto il nome "I Viaggi di Enoc".
·         Nella religione islamica il Corano ha sette sensi esoterici, secondo il misticismo musulmano. E qualche volta ipotizza anche 70 sensi.
·         Lo Zohar indica che ci sono 49 interpretazioni delle sacre scritture, e che si può persino arrivare fino a 70 livelli di interpretazione. Il Zohar insegna anche che la terra è divisa in 70 zone che corrispondono ai 70 popoli. Tutte queste zone circondano la Terra Santa: 10 è contenuto nel centro degli altri 60.
·         Maometto vide in cielo un angelo con 70 mila teste e ciascuna di esse era fornita di 70 mila bocche. Anche la faccia dell'Onnipotente era coperto di 70 veli in modo che nessuno potesse vederLo.
·         Secondo la legenda, alla nascita di Buddha, 70 vergini furono incaricate di servirlo e, di esse, 7 dovevano fargli il bagno, 7 vestirlo, 7 tenerlo pulito, 7 divertirlo con giochi e 35 con canzoni e musica.
·         Il ciclo di Saros di 70 eclissi. E’ un periodo della durata di 6’586 giorni durante il quale il processo dell'eclissi si rinnova nello stesso ordine, il che già ha permesso ai Caldei di anticiparli con accuratezza.
·         I mari rappresentano il 70% della superficie della Terra.
·         Anniversario di persona in Giappone: età rara - koki.

Gematria

·         Valore numerico della parola "Chokmah" (Saggezza) dell'Albero delle sefiroth della Cabala, secondo Abellio.
·         Usando come tavola di corrispondenza A = 1, B = 2, ..., Z = 26, Andrew  Bouguenec ha trovato che le parole francesi "MESSIE" (messia) e "L'OINT" (l’Unto dal Signore) forniscono entrambe il valore 70.

Ricorrenze

·         Il numero 70 è usato 61 volte nella Bibbia, di cui solo una volta nel NT.
·         Nell'OT Dio ha avvertito le gente di Israele 177 volte, a seguito del rifiuto del Suo amore e della Sua misericordia. Israele ha risposto favorevolmente 70 volte a queste esortazioni ed è stato benedetto. Per 107 altre volte Israele non ha ascoltato gli avvertimenti ed è stato punito severamente per lunghi anni.
·         Nella Bibbia 70 numeri sono multipli di 30, e la somma delle loro ricorrenze dà 405.
·         Il numero 70 è usato tre volte nel Corano.  (Corano VII, 153; IX, 81 e LXIX, 32)
·         La parola “soggiogare” è usata 70 volte nella Bibbia e per 70 volte nel NT Gesù è chiamato “un uomo”.

0 commenti:

Post più popolari

Lettori fissi

Powered by Blogger.