sabato 22 agosto 2015


Napoli, 22./08/2015

Qualche giorno addietro un amico mi ha chiamato e ci siamo trovati a parlare dell’invasione di stranieri alla quale è sottoposta tutta Europa ma, in particolare, l’Italia ed, ancora più in particolar il Sud e lui se n’è uscito con l’espressione “emergenza immigrazione”. Io gli ho detto (un  po’ troppo brutalmente, questo ad onor del vero) che non c’è nessuna emergenza nell’immigrazione e lui si è un po’ risentito per la mia apparente minimizzazione.
Quindi gli ho spiegato, con più calma, che il fenomeno di questi disperati che ci invadono è una tragedia umanitaria, è una cosa anche un po’ pericolosa, è una situazione angosciante (specie per quelli che se li vedono venire incontro, magari addosso, e quelli che se ne debbono far carico, anche economicamente, per il vitto e l’alloggio, mentre quasi nessuno si interessa dei nostri connazionali in difficoltà), ma NON è certo un'emrgenza.
No, l’immigrazione di massa è un PIANO che ha un nome, un ideatore, un testo descrittivo, una data di inizio, dei volenterosi esecutori e persino dei premiati.

Il NOME è Piano Kalergi, dal nome del suo IDEATORE, Richard Nikolaus de Coudenhove-Kalergi il quale nel 1925, diede alle stampe un TESTO (o MANIFESTO PROGRAMMATICO), “Paneuropa, Idealismo Pratico” il che, oltre ad essere un ossimoro di difficile comprensione (come si può pensare a coniugare ideali e pratica…), è assolutamente anodino rispetto al terribile contenuto.

Coudenhove-Kalergi ed il suo perverso manifesto
Le gerarchie europee ritengono necessario incrociare i popoli europei con razze asiatiche e di colore, per creare un gregge multietnico senza qualità e facilmente dominabile dall’élite al potere.
In tal modo si potrà giungere all’ABOLIZIONE del DIRITTO di AUTODETERMINAZIONE dei POPOLI, ed alla DISTRUZIONE delle RAZZE EUROPEE sotto i COLPI di UN’IMMIGRAZIONE SELVAGGIA proveniente dai paesi del Sud-Est-asiatico e dal Nord-Africa.
Questo flusso biblico si otterrà rendendo povere, spaventate, affamate fino alla disperazione quelle popolazioni in modo che esse abbandonino le loro terre natali, le loro patrie, per riversarsi sul Primo Mondo.

E con quale giubilo i poteri Nordamericani (ovviamente massonici) accolsero Kalergi, una volta ascoltato il suo perverso piano: questo sarebbe stato in grado di eliminare quei fastidiosi europei che facevano concorrenza agli anglo-assassini.
Gli anglo-assassini si premurarono di creare dei vertici europei che fossero ubbidienti, servizievoli, devoti esecutori del piano Kalergi: infatti abbiamo visto (ovviamente senza capire quasi niente) l’aggressione degli anglo-assassini e dei “volenterosi” camerieri politici ai capi carismatici del medio ed estremo oriente, oltre che alle popolazioni di tutti i paesi che si ribellano alla colonizzazione violenta chiamata "globalizzazione".
Aggressione che si è intensificata dopo la fine della Seconda Guerra mondiale, portando destabilizzazione (con accuse bugiarde, le cosiddette “false flag”), omicidi mirati degli oppositori (oppure gli anglo-assassini li hanno suicidati, incidentati, rapinati con esito mortale, ammalati, rapiti) ed hanno distrutto qualsiasi realtà che si opponese al Nuovo Ordine Mondiale (vedi Iraq, Libia, Siria, Iran, non le ricordo nemmeno tutte).
Persino sono stati usati ordigni nucleari di nuovo tipo (vedi Yemen, il 20 giugno scorso, anche qui figurati se i giornalastri di regime hanno fatto un fiato) oppure atti terroristici (Egitto, Tunisia) immediatamente seguenti ad atti di ribellione alla protervia anglo-statunitense.

Comunque tutto  ciò sembra scorrelato e trasparente per i nostri giornalastri da strapazzo, quelli di MammaRAI, di zia MerdaSet, della Repubblichetta delle Banane, del Fessaggero, del Corriere della Serva, di SoloBugie24OreAlGiorno, dello Stra-Fatto Quotidiano, etc.   

E nemmno si soffermano sugli assegnatari del premio Coudenove-Kalergi i cui ultimi designati (tutti MASSONI) sono:

Angela Merkel (2010) vergogna

Herman van Rompuy (2012) immondo

Jean-Claude Juncker  (2014) ignobile

Che belle facce di m..da ci guardano sorridendo mentre ci rovinano la vita!

0 commenti:

Post più popolari

Blog Archive

Lettori fissi

Powered by Blogger.