domenica 24 aprile 2016


Napoli, 24/04/2016

… non azzerare contemporamente i vertici della casta giudiziaria, di quella politica, di quella medica, dei servizi militari, dei giornalisti e di ogni altro centro di potere: tutti complici che stavano per essere inchiodati dall’inchiesta di questo coraggioso magistrato.

Paolo Ferraro, "don Chisciotte" moderno
Mi spiego, e ciò che scrivo non è effetto di un incubo notturno ma il risultato di lunghi anni di meditazione, di confronto con altri soggetti, di verifiche oggettive.

Ho provocatoriamente utilizzato una metafora come “don Chisciotte” non solo perché Ferraro NON è un visionario ma lo vogliono far passare per tale, dato che i suoi avversari NON sono dei mulinii a vento, ma dei DELINQUENTI annidati nelle ISTITUZIONI di OGNI TIPO e GRADO, che attentano a NOI TUTTI.


Non è che TUTTI i componenti di questi organismi citati siano complici nell’enorme porcata scoperta dal buon Paolo, solo c’è un meccanismo non scritto e non detto ma concreto e potente (quanto interiorizzato e rispettato perché SUPERIORE a QUALUNQUE GIURAMENTO, DEONTOLOGIA, ETICA e MORALE dichiarata), che avviluppa TUTTI i componenti delle caste, ad ogni livello siano, di questi ordini e si chiama OMERTA‘ CORPORATIVA.
Cioè in parole povere, CANE NON MORDE CANE…

Questo implica che, anche le ALTRE componenti (eventualmente sane) di questi ordini MAI si permetteranno di sanzionare qualcuno del proprio ordine, anche se sanno perfettamente che è uno SPORCO individuo, completamente COLPEVOLE di quanto ascrittogli, che in modo VOLONTARIO, AMORALE, PREMEDITATO, ha compiuto uno SPREGEVOLE REATO.
Allora, dirai tu, come si risolve il caso Ferraro?

Giulietto Chiesa, giornalista "fuori dal coro"
Come ha datto giustamente Giulietto Chiesa, in una recente conferenza (ma del resto è una vita che si sgola per tentare di aprire gli occhi alle persone e fargli vedere quel che hanno sotto il naso), i nostri problemi possono essere affrontati, e magari risolti solo con una RIVOLUZIONE, compiuta da MILIONI di PERSONE, rese CONSAPEVOLI da un mezzo di INFORMAZIONE INDIPENDENTE da quel potere SATANICO, PERVASIVO, INDEROGABILE che ha inquinato le CASTE dei MAGISTRATI, dei MEDICI, dei POLITICI, dei MILITARI, dei GIORNALISTI, di OGNI classe DIRIGENTE del nostro paese e di OGNI altro paese cosiddetto “democratico”, ETERODIRETTO da logge massoniche, che si chiamino P2, P3, P#chetipare.

4 commenti:

Paolo ferraro ha detto...

D'accordo al mille per cento, ciò non toglie che creare varchi e disarticolare ha una sua utile funzione storica ...ESEMPIO : "ODORA DI GIBERNE E TANKER QUESTA VICENDA GENERALE.
http://www.paoloferrarocdd.eu/odora-di-giberne-e-tanker-questa-vicenda-che-si-ingigantisce-sempre-di-piu/
VERSIONE EVERNOTE COMPLETA DEGLI ALLEGATI https://www.evernote.com/shard/s207/sh/0c5fac9d-3cf9-4c19-9588-8c38b0fe0af3/0304f3a8f54cea19
ODORA DI GIBERNE E TANKER QUESTA VICENDA CHE SI INGIGANTISCE SEMPRE DI PIU': NON SUPERABILE E NON GESTIBILE IL CONTENUTO DELL’ATTO CHE HA PORTATO IL CASO FERRARO E LA GRANDE DISCOVERY DINANZI AL CONSIGLIO DI STATO, NE HANNO “NEGATO" LA FISICA STRUTTURA IN FASE CAUTELARE.

Puntualmente, messi in gravissima ed insuperabile difficoltà, In due parole hanno fatto quanto segue:
la AVVOCATURA DELLO STATO si è costituita con una MEMORIA che nega la "esistenza fisica e struttura" dell’ATTO presentato al CONSIGLIO DI STATO, cioè ha affermato UN FALSO CONCLAMATO OBIETTIVO SMENTITO PER TABULAS, ed IL CONSIGLIO DI STATO con ordinanza in fase “cautelare“, conforme nella sostanza, con piglio artefatto di motivazione, ha scritto in buona sostanza la stessa cosa “NEGANDO” LA ESISTENZA FISICA DEI CAPITOLI DA IV A VII dell’APPELLO, UN FATTO TALMENTE ASSURDO DA NON POTER QUASI ESSERE SPIEGATO SENZA NON ESSER CREDUTI ( “è impossibile che abbiano fatto questo” è la replica del giurista medio che non appartenga alla cordata criminale dei deviati neocausidici specialisti della inversione e manipolazione).
VERIFICA ANNOTAZIONI DI SEGUITO.
https://drive.google.com/file/d/0B8a98g1qkQe1TC1MYVFHVlQ4YTg/view?usp=sharing

ANCHE ai non giuristi non sfuggirà però la gravità specifica del fatto: tutto si può manipolare e distorcere ma affermare che "un LIBRO di SETTE CAPITOLI è UN FUMETTO con DUE STORIE” (?!) è INVERTIRE E NEGARE UN DATO OBIETTIVO e cioè la REALTA’ e la realtà di un fatto processuale.

E ALLORA COME MAI ?!
IL “NEGAZIONISMO" DI UN DATO OBIETTIVO APPARTIENE COME LOGICA AD UN REGIME ASSOLUTO DI POLIZIA A BASAMENTO GIUDIZIARIO MILITARE E NON ALLE CAUSIDICHE DIATRIBE E MANIPOLAZIONI ORDINARIE, ED IN FASE CAUTELARE COSTITUISCE LA PROVA INVERSA DELLA PORTATA E QUALITÀ' DELL’APPELLO E DELLA CONSISTENZA DELLO STESSO.

ATTENDEREMO IL MERITO (SECONDA E DEFINITIVA FASE DEL PROCESSO).

NEL FRATTEMPO A 106.000 indirizzi istituzioni e professionali è stata inviata la MAIL APPRESSO che spiega bene a tutti la incredibile gravità del caso, e come dire, lo pone sotto i riflettori come CASO esponenziale della crisi di sistema ed istituzionale in atto.
TESTO DELLA MAIL INVIATA E DI SEGUITO ALLEGATO consultabile cliccando.
https://www.evernote.com/shard/s207/sh/0c5fac9d-3cf9-4c19-9588-8c38b0fe0af3/0304f3a8f54cea19
DI SEGUITO IMMETTIAMO ANCHE GLI ALLEGATI INTEGRALI INDICATI NELLA MAIL, CHE LEGGENDO LASCIANO SENZA FIATO.
https://drive.google.com/file/d/0B8a98g1qkQe1TC1MYVFHVlQ4YTg/view?usp=sharing
TENIAMO IN CALDO UN PEZZO CHE SI POTRA’ INTITOLARE “ IN MORTE DELLO STATO DI DIRITTO” .. e nel frattempo immaginiamo chi stia cercando di buttare giù lo schema di una futura motivazione impossibile di "merito" .. odora di giberne e tanker questa vicenda e la vicenda generale .. che costituirà la fine provata della lotta per via democratica e secondo il diritto e le regole.
ALLORA SARETE TUTTI SCIOLTI E INVITATI A FARE SCELTE CONSEGUENTI, MA SARA’ IL GIORNO TERRIBILE DELLA CONSAPEVOLEZZA E DELLA NECESSITA’ STORICA.

TESTO DELLA MAIL INVIATA E DI SEGUITO ALLEGATO consultabile cliccando.
https://www.evernote.com/shard/s207/sh/0c5fac9d-3cf9-4c19-9588-8c38b0fe0af3/0304f3a8f54cea19 "

Paolo Ferraro ha detto...

D'accordo al mille per cento, ciò non toglie che creare varchi e disarticolare ha una sua utile funzione storica ...ESEMPIO : "ODORA DI GIBERNE E TANKER QUESTA VICENDA GENERALE.
http://www.paoloferrarocdd.eu/odora-di-giberne-e-tanker-questa-vicenda-che-si-ingigantisce-sempre-di-piu/
VERSIONE EVERNOTE COMPLETA DEGLI ALLEGATI https://www.evernote.com/shard/s207/sh/0c5fac9d-3cf9-4c19-9588-8c38b0fe0af3/0304f3a8f54cea19
ODORA DI GIBERNE E TANKER QUESTA VICENDA CHE SI INGIGANTISCE SEMPRE DI PIU': NON SUPERABILE E NON GESTIBILE IL CONTENUTO DELL’ATTO CHE HA PORTATO IL CASO FERRARO E LA GRANDE DISCOVERY DINANZI AL CONSIGLIO DI STATO, NE HANNO “NEGATO" LA FISICA STRUTTURA IN FASE CAUTELARE.

Puntualmente, messi in gravissima ed insuperabile difficoltà, In due parole hanno fatto quanto segue:
la AVVOCATURA DELLO STATO si è costituita con una MEMORIA che nega la "esistenza fisica e struttura" dell’ATTO presentato al CONSIGLIO DI STATO, cioè ha affermato UN FALSO CONCLAMATO OBIETTIVO SMENTITO PER TABULAS, ed IL CONSIGLIO DI STATO con ordinanza in fase “cautelare“, conforme nella sostanza, con piglio artefatto di motivazione, ha scritto in buona sostanza la stessa cosa “NEGANDO” LA ESISTENZA FISICA DEI CAPITOLI DA IV A VII dell’APPELLO, UN FATTO TALMENTE ASSURDO DA NON POTER QUASI ESSERE SPIEGATO SENZA NON ESSER CREDUTI ( “è impossibile che abbiano fatto questo” è la replica del giurista medio che non appartenga alla cordata criminale dei deviati neocausidici specialisti della inversione e manipolazione).
VERIFICA ANNOTAZIONI DI SEGUITO.
https://drive.google.com/file/d/0B8a98g1qkQe1TC1MYVFHVlQ4YTg/view?usp=sharing

ANCHE ai non giuristi non sfuggirà però la gravità specifica del fatto: tutto si può manipolare e distorcere ma affermare che "un LIBRO di SETTE CAPITOLI è UN FUMETTO con DUE STORIE” (?!) è INVERTIRE E NEGARE UN DATO OBIETTIVO e cioè la REALTA’ e la realtà di un fatto processuale.

E ALLORA COME MAI ?!
IL “NEGAZIONISMO" DI UN DATO OBIETTIVO APPARTIENE COME LOGICA AD UN REGIME ASSOLUTO DI POLIZIA A BASAMENTO GIUDIZIARIO MILITARE E NON ALLE CAUSIDICHE DIATRIBE E MANIPOLAZIONI ORDINARIE, ED IN FASE CAUTELARE COSTITUISCE LA PROVA INVERSA DELLA PORTATA E QUALITÀ' DELL’APPELLO E DELLA CONSISTENZA DELLO STESSO.

ATTENDEREMO IL MERITO (SECONDA E DEFINITIVA FASE DEL PROCESSO).

NEL FRATTEMPO A 106.000 indirizzi istituzioni e professionali è stata inviata la MAIL APPRESSO che spiega bene a tutti la incredibile gravità del caso, e come dire, lo pone sotto i riflettori come CASO esponenziale della crisi di sistema ed istituzionale in atto.
TESTO DELLA MAIL INVIATA E DI SEGUITO ALLEGATO consultabile cliccando.
https://www.evernote.com/shard/s207/sh/0c5fac9d-3cf9-4c19-9588-8c38b0fe0af3/0304f3a8f54cea19
DI SEGUITO IMMETTIAMO ANCHE GLI ALLEGATI INTEGRALI INDICATI NELLA MAIL, CHE LEGGENDO LASCIANO SENZA FIATO.
https://drive.google.com/file/d/0B8a98g1qkQe1TC1MYVFHVlQ4YTg/view?usp=sharing
TENIAMO IN CALDO UN PEZZO CHE SI POTRA’ INTITOLARE “ IN MORTE DELLO STATO DI DIRITTO” .. e nel frattempo immaginiamo chi stia cercando di buttare giù lo schema di una futura motivazione impossibile di "merito" .. odora di giberne e tanker questa vicenda e la vicenda generale .. che costituirà la fine provata della lotta per via democratica e secondo il diritto e le regole.
ALLORA SARETE TUTTI SCIOLTI E INVITATI A FARE SCELTE CONSEGUENTI, MA SARA’ IL GIORNO TERRIBILE DELLA CONSAPEVOLEZZA E DELLA NECESSITA’ STORICA.

TESTO DELLA MAIL INVIATA E DI SEGUITO ALLEGATO consultabile cliccando.
https://www.evernote.com/shard/s207/sh/0c5fac9d-3cf9-4c19-9588-8c38b0fe0af3/0304f3a8f54cea19 "

Paolo ferraro ha detto...

Ora soprattutto www.paoloferrarocdd.eu che riorganizza sistematicamente in continuo aggiornamento tutta la informazione degli ultimi cinque anni.

FABIO MAMBELLI ha detto...

CONCORDO PIENAMENTE CON IL SIG. P. Ferraro

Post più popolari

Blog Archive

Lettori fissi

Powered by Blogger.