mercoledì 6 novembre 2013


Napoli, 07/11/2013

Proprietà del numero 64


Simbolismo

·         Come prodotto di 8 x 8, è l'espressione di una totalità realizzata e perfetta.
·         Secondo R. Allendy, questo numero rappresenta la "realizzazione statica [numero pari] dell'unità cosmica [cioè 6 + 4 = 10] nello splendore della beatitudine. E’ la liberazione finale che permette all'essere di realizzare la propria piena individualità dopo il suo ciclo 4, nei collegamenti del Karma cosmico, 60".  Rappresenterebbe anche le forze naturali agenti in unione con le determinazioni provvidenziali del Cosmo.
·         Essendo il cubo di 4, il numero 64 rappresenta il mondo fisico dei quattro elementi alla terza potenza, nella pienezza della sua espansione.
·         Secondo Claude di Saint-Martin, questo numero rappresenta il "complemento del cerchio ottagonale dove il numero potente, dopo avere coperto tutte le profondità di area e dell'esistenza degli esseri, ripristina l'unità nel suo numero semplice, là dove è stato diviso, e l'azione dove dominava l'inesistenza e la morte."
·         Simbolo del caos supremo.

Bibbia

·         E’ il numero di generazioni da Adamo fino a Gesù, secondo il Vangelo di Luca.

Generale

·         La madre di Buddha, secondo la tradizione, era nata in una famiglia dotata di 64 specie di qualità.
·         Età della Vergine Maria quando è morta, secondo le visioni di Ann-Catherine Emmerich.
·         Il matematico W. R. Ball riporta la legenda seguente: “in un tempio di Benares, c'è una cupola sotto quale un piatto di bronzo contrassegna il centro del mondo. Su questo piatto ci sono tre gambi verticali dell’altezza di un cubito. Durante la creazione del mondo, Dio ha messo su uno dei gambi 64 dischi di oro di misure diverse, il più grande alla base, gli altri misura decresce. In cima il disco più piccolo. Questa cumulo è la torre di Brahma (detta anche Torre di Hanoi). Notte e giorno, senza fermarsi, i preti continuano a trasferire i dischi da un gambo a un altro. Si deve prendere un solo disco alla volta ed è proibito mettere un disco su di un altro di diametro inferiore. Quando i 64 dischi saranno trasferiti dalla torre di Braham a un altro gambo, il tempio ed l'Universo si sbricioleranno. Questa sarà la fine del mondo.”
  





 Hoang-ti
Confucio 
 La tradizione cinese vuole che Confucio sia nato 64 generazioni dopo Hoang-ti, fondatore della dinastia Tsi [in realtà Siao-tao-tching, fondatore della dinastia imperiale degli Tsi, assunse il nome di Tai-tsou- kao-hoang-ti , che significa “il grande antenato, l’imperatore sublimissimo”, da wiki].


·         I 64 deva [termine sanscrito che, come aggettivo, indica ciò che è divino o celeste, mentre, come sostantivo maschile, indica la divinità o un dio. Raramente può indicare un demonio malvagio, da wiki] della classe Abhavara, tra gli Indiani.
·         I 64 Koua (esagrammi) del Yi-King.
·         Ai funerali di Alessandro il Grande, il carro funebre è stato trascinato da 64 muli.
·         Le 64 persone in Cina che portano la pelle dell'imperatore defunto.
·         I 64 "tantra" (libri) del "tantrismo", che è una forma di Induismo.
·         Il quadrato magico che usa i primi sessantaquattro numeri è associata col pianeta Mercurio e ha per somma 260.

64
7
6
60
61
3
2
57
49
55
11
13
12
14
50
56
41
18
46
21
20
43
23
48
32
34
27
37
36
30
39
25
40
26
35
29
28
38
31
33
17
42
22
44
45
19
47
24
9
15
51
52
53
54
10
16
8
63
62
4
5
59
58
1

·         I 64 nucleotidi del codice genetico.
·         Il 64 quadrati del gioco degli scacchi.
·         L’elemento chimico di numero atomico 64 è il gadolinio (simbolo Gd). Esso è un metallo di aspetto bianco/argentato, malleabile, duttile che si trova nel gruppo “lantanidi” delle terre rare. Forma cristalli, di forma α esagonale compatta, a temperatura ambiente ma, scaldato a 1508 K [cioè 1234.85 °C], si tramuta in forma cristallina β a corpo cubico centrato. Tra le sue applicazioni vi sono i granati all'ittrio-gadolinio, per gli apparati a microonde; i sali di gadolinio servono anche per produrre fosfori dei televisori a colori. Inoltre si impiega come mezzo di contrasto intravenoso nell'imaging a risonanza magnetica a scopo diagnostico. VI sono applicazioni come la produzione di compact disc e di memorie per computer, ma anche in sistemi di spegnimento di emergenza nei reattori nucleari, specie in quelli di tipo CANDU, per la sua elevata sezione di cattura dei neutroni termici. Se viene aggiunto (in proporzione dell'1%) al ferro, al cromo ed alle loro leghe, ne migliora la lavorabilità e la resistenza a temperature elevate ed all'ossidazione. Impieghi non trascurabili vi sono anche per sensori magnetici di temperatura. Il gadolinio è superconduttivo a temperature inferiori a 1,083 K [cioè -272.06°C]. È fortemente magnetico a temperatura ambiente ed è l'unico metallo non appartenente al gruppo dei metalli di transizione a mostrare proprietà magnetiche.

0 commenti:

Post più popolari

Lettori fissi

Powered by Blogger.