venerdì 22 maggio 2015


Napoli, 22/05/2015

Ho trascurato i numeri, per troppo tempo; essi non mentono come le parole, specie quelle dei politici che in questo periodo imperversano…

Proprietà del numero 72


Simbolismo

·         Rappresenta il numero della terra.
·         Secondo R. Allendy, è "la differenziazione, 2, nella serie cosmica, 70, che produce la molteplicità estrema degli aspetti, i quali sono anche interdipendenti tra loro (7+ 2 =  9)". Esprimerebbe anche la solidarietà nella molteplicità (8 x 9) mostrando l'armonia e la reciprocità nelle relazioni universali delle cose.
·         Sessanta + dodici è considerato come dannoso nei libri apocrifi del Vecchio Testamento che parlano dei 72 morti (Testamento di Abramo) e delle 72 malattie (Vita di Adamo ed Eva).

Bibbia

·         I 72 discepoli spediti da Gesù.  (Lk 10,1)
·         I 70 vegliardi che accompagnavano Mosè quando ricevette una manifestazione dello spirito, più i 2 assenti che erano rimasti nel campo, Eldad e Medad.  (Nb 11,25-26)
·         Le 72 razze che discendono da Noè. Sono enumerate nel capitolo 10 della Genesi. Ci sono quindici discendenti da Japhet, trenta da Cam, ventisette da Sem. L'elenco è arbitrario poichè dei discendenti di Peleg non si è tenuta considerazione, e che i padri sono contati allo stesso tempo dei loro figli.
·         La confusione delle 72 lingue alla Torre di Babele.

Generale

·         Secondo la Regola nell'Ordine di San Savio, data da Cristo a santa Brigitta di Svezia che visse dal 1303 al 1373, il numero dei membri del convento non doveva eccedere 72: ci dovevano essere al massimo sessanta sorelle e nessuna più, accompagnate da quattro diaconi ed otto laici.
·         In diverse rivelazioni mistiche si pone spesso il tema dei dodici Apostoli e dei 72 Discepoli degli ultimi tempi, che insegneranno, predicheranno e cureranno e questo in tutte le parti del mondo e in tutti i continenti.
·         L’ attuale distribuzione del libro della Rivelazione in 22 capitoli, è stata adottata a partire dal XIII secolo. Ma non è stato sempre così. La più antica divisione nota del testo è quella del commentatore greco Andrea di Cesarea (VI secolo) in 72 capitoli. Benché fatta con sufficiente cura, questa strutturazione può essere ridotta facilmente a 70, inserendo nello stesso capitolo i numeri 60, 61 e 62 che costituiscono un tutto, il Regno millenario. Andrea aveva voluto inoltre raggruppare questi 72 capitoli a tre a tre, in modo da ottenere 24 sezioni, corrispondenti ai 24 vecchi. Queste 24 sezioni erano completamente arbitrarie, e dividevano il testo nel momento sbagliato. Lasciateci dire che il Codice Amiatino ed il Codice Fuldense dividevano il libro della Rivelazione in 25 capitoli, e che in alcuni manoscritti Latini se ne trovano da 22 a 48.
·         I 72 vecchi della sinagoga, secondo il Zohar.
·         Secondo le visioni di Anna-Caterina Emmerich, dopo la sua tentazione nel deserto, Gesù fu servito da 12 angeli superiori e 72 angeli di classe inferiore.
·         Il Profeta Maometto suggerisce cominciare e finire i pasti col sale perché è un rimedio contro le 72 malattie.
·         Nel Vangelo secondo Filippo ed nel Vangelo dell'infanzia di Gesù, è scritto che un giorno, durante la sua gioventù, Gesù è entrato nella tintura di Levi. Ha preso 72 colori e li ha gettati nel calderone. Allora Levi era arrabbiato, ma Gesù "trasse da essi tutto bianco e disse: 'Allora è vero che il Figlio dell'Uomo è venuto come tintore".
·         Periodo della gestazione di Lao-Tsé (il cosiddetto “vecchio-bambino” vissuto per 84 anni, secondo la tradizione).
·         Durata delle stagioni, in giorni, secondo Tchouang-Tseu.
·         I 72 discepoli di Confucio.
·         E’ il numero degli Immortali Taoisti.
·         Il 72 compagni dell’apoteosi di Houang-Ti.
·         Secondo lo Zohar, i gradini della scala di Giacobbe erano in numero di 72.
·         Il nome di Dio è composto di 72 lettere secondo la tradizione cabalistica. Questo deriva dal testo mistico (chiamato Schemamphorash) dell'Esodo, capitolo 14, versi 19, 20 e 21 ciascuno dei quali è composto di 72 lettere nel testo originale ebraico. E’ questo ineffabile nome di Dio che mormorava il prete maggiore tra le grida della folla. E’ stato sostituito in seguito dal sacro nome, YHWH, che i cabalisti pronunciano compitandoli uno dopo l'altro: Yod, He, Waw, He. E’ anche da estrazione e trasposizione dei tre versi dello Schemamphorash che i cabalisti deducono i nomi dei 72 spiriti (o angeli) della Cabala che essi chiamano il " nome divino svelato".
·         Lenain cita le 72 intelligenze che governano i 72 termini zodiacali, secondo la Cabala.
·         I 72 traduttori ebrei (sei di ciascuna tribù) che Tolomeo II, re di Egitto (283-246 avanti J.- C.), ha chiesto ad Eleazar, prete maggiore di Gerusalemme, di spedirgli per tradurre in greco i libri di Mosè, scritti in ebraico, per la sua biblioteca in Alessandria. E’ la versione greca più antica del Vecchio Testamento scritta in ebraico. E’ designata sotto il nome di Septuagin perchè, secondo una leggenda, questi 72 traduttori avrebbero prodotto separatamente la stessa traduzione senza consultarsi l'un l'altro e questo in 72 giorni. Questa traduzione è riconosciuta ufficialmente dalla Chiesa come la Vulgata. Si noti che secondo altre fonti, sarebbero piuttosto 70 traduttori, e non 72, da cui il termine di Septuagin.
·         Osiris è stato chiuso in una bara da 72 discepoli e compagni di Tifone.
·         L'astrologia cinese ha 36 stelle benefiche e 72 stelle malefiche, la loro somma costituisce il numero sacro 108.
·         Il 72 strumenti di carità di San Benoit (ovvero san Benedetto) dati nella sua regola sull'arte spirituale che governa l'esistenza monastica.
·         All'età della pubertà, il giovane Perseo ha ricevuto l'investitura della corda sacra che Kucti ha fatto con 72 lini come simbolo della comunità.
·         L'asse della terra si muove di un grado ogni 72 anni rispetto alle stelle ed alla volta del cielo.
·         Maspero cita una favola di origine egiziana dove Mercurio avrebbe, secondo la leggenda, giocato il gioco degli scacchi con la Luna ed avrebbe guadagnato per sè la 72-esima parte di un giorno. E questa 72-esima parte di un giorno, moltiplicata per 360 (numero originale dei giorni in un anno) dà 5 giorni che sono stati aggiunti dagli egiziani e dai peruviani al loro calendario.
·         Fin dai tempi più remoti i Cinesi dividono l'anno in 24 parti di 15 giorni chiamate Tsie-Ki, e ciascun Tsie-Ki, suddiviso per tre, produce 72 parti chiamate Keou.
·         Il profeta Nostradamus dà una data precisa alla 72-esima quartina del secondo secolo: “Dal cielo verrà un grande Re di effrazione [se si traduce dall’inglese “effrayor” si ottiene “effrazione” ma se si considera il francese “effrayer” si ottiene “spavento” il che ha maggior senso, considerando che le quartine originali sono in francese, n.d.A.] nel luglio 1999”.
·         La seconda guerra mondiale durò 72 mesi, dal 1 settembre del 1939, quando la Germania ha cominciato la guerra invadendo la Polonia, fino alla firma solenne dell'atto di resa del Giappone, il 2 settembre del 1945 [in realtà il Giappone aveva consegnato la richiesta di resa con onore delle armi, il 26 luglio del 1945, ma il presidente  Harry Truman le respinse sdegnosamente e, poco dopo, sganciò due bombe atomiche su città non militarizzate, indifese, nello stile della massoneria mondiale, “colpirne uno per educarne cento”, n.d.A.].
·         Lo strumento musicale "sentûr" Persiano ha 72 corde, tre per nota.
·         La durata di vita degli ovuli è 72 ore.
·         La massa della Luna è un 72-esimo di quella della Terra.
·         Il volume di Saturno è 72 volte più grande di quello della Terra.
·         E’ il numero medio di pulsazioni cardiache dell'uomo al minuto.
·         Percentuale di acqua di cui il corpo umano è composto.

Gematria

·         Il nome di IEVE [in realtà, usando le lettere ebraiche traslitterate sarebbe HEWE, o Yahweh, n.d.A.] registrato in un triangolo dà come valore numerico a ciascuna linea 10, 15, 21 e 26, la somma dà 72:
       I
     I   E
  I   E   V
I   E   V   E

Ricorrenze

·         Il numero 72 è usato 4 volte nella Bibbia.
·         Nella Bibbia 72 numeri scritti nella loro forma cardinale sono multipli del dodici.
·         La parola “maledizione” è usata 72 volte nella Bibbia: 66 volte nell'OT e 6 volte nel NT.


0 commenti:

Post più popolari

Lettori fissi

Powered by Blogger.