sabato 2 giugno 2012

Napoli, 02/06/2012

Un amico che sente la radio mi dice: “Hai visto, Berlusconi ha detto che il problema è il signoraggio e che possiamo stampare euro con la banca d’Italia. Ora dobbiamo avvicinarci a lui”. Inizialmente mi sono gasato e ho aderito entusiasticamente, poi mi ha attraversato la mente il dubbio come un fulmine a ciel sereno:
“E se questo fosse il deadlock, l’abbraccio mortale?”

Non dimentichiamo che Berlusconi è un massone, già l’ho detto in un altro articolo:  
oltre ad essere amico di Israele (cioè sionista), e poichè non è un giovincello inseperto né un cretino matricolato mi domando come mai solo ora si sia accorto del problema e della relativa, unica soluzione. Io credo che sia un amico del giaguaro, quello mentre ti butta le braccia al collo tira fuori il pugnale dalla manica e ti inchioda, senza che tu possa ribellarti.

Questa “onversione” improvvisa, dopo tanti anni in cui avrebbe potuto rendersene conto da solo, mi puzza da tentativo di metter la greppia al collo di una tigre che si sta dimostrando sempre più forte ed in gradodi smantellare completamente tutta la partitocrazia, la stessa cotro cui si batte (per finta) il partitoradical- pannelliano e poi, quando qualcuno lo fa davvero, Marco Giacinto e Massimo Bordin lo attaccano (vedi quello che stanno vomitando da quando sono stati eletti dei sindaci grillini)

Fai attenzione, Beppe, mi sa che non ti possono battere, perciò fanno il tentativo di farti “amico” … al guinzaglio!

AlexFocus

0 commenti:

Post più popolari

Blog Archive

Lettori fissi

Powered by Blogger.