domenica 8 settembre 2013
Napoli
08/09/2013


Cari/e amici/che, vi informo che il

 17 settembre 2013, 
alle ore 23:00

dalle frequenze della

rete TeleAkery 
canale 41-82-92 del digitale terrestre; 
oppure, più comodamente accessibile in qualunque orario, su
canale internet: inserire in un qualunque motore di ricerca (ad esempio, google) la stringa "teleakery streaming"

in quel di Acerra (comune campano di cira 57mila anime) vi sarà una conversazione su tematiche scottanti come:
  • debito pubblico, 
  • truffa del signoraggio, 
  • potere criminale delle banche, 
  • sovranità monetaria
e che non sono trattate sui mezzi di DIS-informazione di massa, tra tre personaggi di cui fornisco in fondo una breve scheda personale.
Perchè la trasmissione (per ora unica, se andrà bene questa puntata pilota potrebbe trasformarsi in un appuntamento periodico) è intitolata al re e generale spartano? Perchè come diceva Leonida, NON è importante QUANTI siamo ma QUALI siamo.
L'informazione è "alternativa" sottinteso al MAINSTREAM cioè alla coalizione di mass-media che va da "mamma" RAI a "zia" MediaSet, da "La Repubblichetta delle Banane" a "Il Fessaggero", da "Il Corriere della Serva" al SoloBugie24OreSu24, da “Lo Stra-Fatto Quotidiano” al “Giornale Igienico”, da “Il Foglio da Suole” al “Dalla Padania alla Brace” e così via, ironizzando …
Questi media, al di là dalle differenze apparenti, scarsamente “concrete” (che si possono sostanziare in una coloritura, in un modo di presentare le notizie), sono perfettamente allineati dal punto di vista dei contenuti e del tipo di notizie (vi sono quelle di cui si può parlare  e quelle, invece, “tabù”) e che confermano quel che il grande commediografo e scrittore francese Honorè de Balzac fa dire ad un personaggio dell’opera “Le illusioni perdute”:
Vi sono due tipi di storia: la storia ufficiale, menzognera, che ci viene insegnata, la storia ad 'usum delphini' [cioè del potere, n.d.A.], e la storia segreta, dove si trovano le vere cause degli avvenimenti, una storia vergognosa
Oltre a questa pagina del blog a cui si potranno fare commenti, il dott. Montano mette a disposizione per messaggi, commenti, domande che ci vorranno, eventualmente, inviare gli ascoltatori, la seguente email:


se vi sarà un seguito a questa, per ora, unica trasmissione, saranno lette e commentate in studio le missive (email, SMS, commenti) e vi potranno essere anche altri personaggi (ovviamente "voci fuori dal coro") invitati a partecipare.

Schede personali degli ospiti del 10 Settembre 2013

Moderatore e Intervistatore:
Aldo prof. CIANCI, napoletano doc, studioso della tradizione, ed amante della storia di Napoli.
Laureato in lingue, letterature ed istituzioni dell’Europa occidentale, abilitato all’insegnamento di luingua e letteratura inglese per gli istituti superiori, medaglia d’argento al valore civile per aver prestato soccorsi alle popolazioni meridionali colpite dal sisma del 1980.

Introduzione e commenti:
Pasquale dott MONTANO, medico di Acerra con molteplici interessi, tanto vari quanto la sua modestia nel non volerli rendere pubblici, lancia un messaggio molto forte al popolo sovrano.

Economia e Geo-Politica:
Alessandro ing. d’Esposito, nato a Portici (NA), erede di una complessa storia familiare transnazionale, impiegato in una grande azienda metalmeccanica, un curioso in cui convivono in perfetta contraddizione istinto ed analisi, Alfiere degli Apoti (cioè uno che non se la beve), da sempre appassionato di economia e di geopolitica ma, soprattutto, ricercatore di epistemologia in senso ermeneutico, di estetica e di etica (cioè della verità interpretata, della bellezza, del bene).


A risentirci
AlexFocus

0 commenti:

Post più popolari

Blog Archive

Lettori fissi

Powered by Blogger.