venerdì 15 febbraio 2013

Napoli, 15/02/2013


Oggi mi sono svegliato pieno di voglia di collaborare, persino con i tre baccalà Filippo Solibello, Natascha Lusenti, Marco Ardemagni che operano nel programma on-line CaterpillarAM (i quali fanno anche incursioni televisive dal canale digitale 48 di RaiNews24): in particolare avevo una chicca per la manifestazione “M’illumino di meno” (parafrasi della poesia ermetica di Ungaretti) che pare, abbiano lanciato proprio loro diversi anni fa. 

In perfetto tema di risparmio energetico ero intenzionato a denunciare un GIGANTESCO SPRECO che avviene sul territorio nazionale cioè la gestione demenziale di 4 CENTRALI NUCLEARI FUNZIONANTI a CAORSO, TRINO VERCELLESE, LATINA e VOLTURNO le quali, dal lontano referendum del 1987, pur NON essendo state SMANTELLATE (quindi con TUTTI gli SVANTAGGI della loro presenza sul territorio) per LEGGE NON possono IMMETTERE l’energia elettrica prodotta sulla rete ma… la SCARICANO a TERRA!!!
Una cosa da far rivoltare gli zebedei.

Eppure a loro interessava il tizio che fa la cena a lume di candela o chi se la fa a piedi o ancora quelli che vanno in piazza con lo striscione, a me hanno sbattuto il telefono in faccia,… perdita loro!
Del resto finora hanno quasi sempre fatto i GIULLARI del POTERE costituito (non hanno MAI parlato di TEMI SCOTTANTI come le SCIE CHIMICHE ed HAARP, il FINTO DEBITO PUBBLICO, il SIGNORAGGIO e, comunque, non mi risulta che abbiano MAI avuto un GUIZZO ANTICONFORMISTA) e credo che continueranno ad andare avanti così un bel po’ (almeno fino al CROLLO SISTEMICO GLOBALE dell’ECONOMIA, tra qualche mese).

Pax! 
Poi, anche senza il loro contributo, braccia rubate all'agricoltura (con tutto il rispetto per chi svolge quest'antica, civile e nobile attività), metteremo le cose a posto nel casino che è diventato questo Paese, almeno nel Meridione d’Italia, ex Regno delle Due Sicilie…
AlexFocus
 

0 commenti:

Post più popolari

Blog Archive

Lettori fissi

Powered by Blogger.